fbpx
AttualitàCronacaLatinaTerritorio

Latina: Il Tribunale di Roma applica la misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza nei confronti di un 32enne

Emanato un decreto applicativo della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S.

Il Tribunale di Roma – Sezione Specializzata Misure di Prevenzione, ha emanato un decreto applicativo della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S., con divieto di avvicinamento alla parte offesa, nei confronti di un 32enne latinense, attualmente sottoposto al regime degli arresti domiciliari.
Al provvedimento si è giunti a seguito della proposta formulata dal Questore di Latina Raffaele Gargiulo, nell’ambito della costante attività di monitoraggio e prevenzione dei reati contro la persona e contro la famiglia.
In particolare l’uomo si era reso responsabile di continui maltrattamenti nei confronti della ex compagna, costretta a subire gravi ingiurie e  minacce, nonché percosse e lesioni.
Il Tribunale di Roma, concordando con il quadro delineato nelle richieste del Questore, ha applicato nei confronti del giovane la misura, con l’ingiunzione di non avvicinarsi alla ex compagna, di non rincasare oltre le 21 e 30 e non uscire di casa prima delle ore 6 e 30.
L’uomo inoltre non dovrà avvicinarsi all’abitazione della donna, al luogo di lavoro e ai luoghi dalla stessa abitualmente frequentati

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno