AnzioCronacaNotizie dal Mondo

L’anziana signora sottoposta ad un trattamento di TSO aveva aggredito una donna disabile

È una storia triste quella dell’anziana signora, trasportato due giorni fa all’ospedale di Frascati con ricovero coatto. La donna originaria del centro sud viveva da alcuni anni in una palazzina a Lavinio Stazione. I numerosi esposti dei condomini, hanno indotto la polizia locale e l’Asl ad intervenire sul posto. Lo stato di abbandono e degrado dell’abitazione, piena di sporcizia e di escrementi di galline, hanno aperto uno scenario drammatico, agli occhi degli operatori intervenuti. La 70enne non aveva né amici, né parenti, ma solo due galline a farle compagnia. Già in cura da diverso tempo, per disturbi psichici al Cim, ha maturato senza le adeguate cure, che non ha fatto, un atteggiamento sempre più paranoico e violento nei confronti del suo vicinato. Le segnalazioni più numerose sono state fatte, da una disabile in carrozzina, aggredita fisicamente dalla signora. Portata in ospedale, sono stati avvisate le sorelle, la donna non ha figli, che si rifiutano categoricamente di avere contatti con lei. Una situazione ai limiti del drammatico, di cui i servizi sociali si sono presi carico ora, non essendone venuti a conoscenza prima. Nel frattempo il comune di Anzio, sta procedendo alla pulizia dell’appartamento. Auguriamo ad L.D. di tornare a casa prima delle feste natalizie, con un adeguato supporto. 

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: