fbpx
AttualitàCastelli RomaniCronacaTerritorio

Guidonia Montecelio: nuovo gestore per le biblioteche Comunali. Più aperture e più servizi

Assegnato il bando per la gestione dei servizi bibliotecari di Guidonia Montecelio. La procedura ad evidenza pubblica è stata vinta dalla Cooperativa “Le Macchine Celibi” che gestirà le quattro biblioteche della Città: Guidonia, Villalba, Setteville e Montecelio che sta per tornare fruibile.
Come previsto dal bando i nuovi gestori dovranno estendere gli orari di apertura di tutte le sedi, soprattutto di quella di via Moris, punto di riferimento degli studenti guidoniani. La Cooperativa, a fronte di una spesa per il Comune di 84.481euro l’anno, per 3 anni più di 2 eventualmente rinnovo, tra le offerte migliorative ha previsto l’implementazione dei servizi digitali per l’utenza, corsi di alfabetizzazione informatica e di utilizzo di internet per studiare rivolti agli studenti.
Sono inoltre previsti interventi per favorire la fruizione delle biblioteche per persone diversamente abili, anche non vedenti  on il progetto “Il libro parlante”, oltre ad eventi e attività per far vivere le biblioteche anche attraverso rassegne di promozione della lettura, cinema, gaming e giochi di ruolo. Previste nel progetto anche settimane dedicate alla letteratura, alla poesia e allo sport.
“Per le biblioteche di Guidonia Montecelio questo è un anno zero – commenta il sindaco Mauro Lombardo -. Con l’affidamento della gestione a una cooperativa specializzata, questi spazi dedicati alla cultura e alla socializzazione possono tornare pienamente a vivere. Voglio ringraziare tutti i volontari che dall’inizio del 2022 si sono dedicati alle nostre biblioteche e confido che la loro passione e l’esperienza accumulata possano essere ancora al servizio della nostra Città e della lettura”.
“Il nuovo servizio prenderà il via a partire da dicembre – aggiunge l’Assessore alla Cultura, Michela Pauselli -. Questa nuova gestione rappresenta un tasselo chiave di un più ampio progetto di valorizzazione e potenziamento delle nostre biblioteche che, oltre alla recente approvazione del primo regolamento sui Servizi Bibliotecari, prevede la riapertura della sede di Montecelio di nuovo a Via della Lucera. Il progetto dell’Amministrazione è far diventare questi spazi non solo luoghi utili per tutti gli studenti di Guidonia Montecelio ma veri e propri luoghi di aggregazione per famiglie e persone di ogni età, accumunati dalla passione per la lettura e la cultura”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno