fbpx
Città Metropolitana di RomaPoliticaPomeziaRegione LazioRietiUltim'ora

Elezioni, il M5S vince nei collegi uninominali di Roma-Pomezia alla Camera e Roma-Fiumicino al Senato

Trionfo del M5S nel collegio uninominale di Roma-Pomezia alla Camera e nel collegio Roma-Fiumicino al Senato, eletti Marco Bella e Giulia Lupo rispettivamente alla Camera e al Senato. Marco Bella, viene eletto Deputato della Repubblica Italiana per il collegio uninominale della Camera superando la resistenza del candidato di centrodestra Guglielmo Vaccaro.

Con il 40,13% dei consensi pari a 63.731 voti, Bella fa vincere il M5S nel collegio uninominale Roma-Pomezia che comprende i comuni di Ciampino, Pomezia e parte di Roma. Il  rivale Vaccaro della coalizione di centrodestra perde la sfida con 49.978 voti (31,47%). Più indietro Luigina Di Liegro della coalizione di centrosinistra ferma a 32.506 voti (20,47%).

Trionfo del M5S anche al senato. Giulia Lupo,  superando la rivale Luisa Regimenti del centrodestra, viene eletta Senatrice della Repubblica Italiana per il collegio uninominale di Roma-Fiumicino comprendente i comuni di Ciampino, Fiumicvino, Pomezia e parte di Roma.

Con il 39,47% dei consensi pari a 111.914 voti, Lupo fa trionfare il M5S anche al Senato nel collegio uninominale Roma-Fiumicino. Sconfitta per la senatrice Luisa Regimente del centrodestra del ferma a 97.614 voti (32,36%). Molto indietro il candidato del centrosinistra Ugo Marchetti  fermo a 60.741 voti (20,13%).

«Grazie, grazie, 63.731 volte grazie – ha commentato il neo deputato Marco Bella sul suo profilo facebook –  Care e cari, andiamo in parlamento assieme! Arrivano alla Camera dei Deputati anche Stefano Vignaroli, Francesca Flati e Francesco Silvestri. Ho passato le ultime 24 ore a rispondere letteralmente a centinaia di messaggi. Molti hanno una pessima opinione della politica. La mia esperienza di questa campagna elettorale è stata invece entusiasmante, e non solo per il risultato. Ciascuno nel suo piccolo mi ha insegnato qualcosa di nuovo. Ho conosciuto delle persone incredibili e sentito delle storie davvero toccanti. Ve le racconterò con calma nei prossimi giorni. Gli attivisti del MoVimento hanno davvero dato tutto per ottenere questo risultato eccezionale, sia a livello locale che nazionale. Nel mio collegio c’era parte dei municipi di Roma IX, VI e VII, tutti governati dal MoVimento. A Pomezia, dove il MoVimento ha la maggioranza da 5 anni, siamo arrivati a un risultato stratosferico: 48%. Quando le persone sperimentano il governo del Movimento sono evidentemente contente. Se penso che siamo stati scelti da tutte queste persone ho i brividi! Non possiamo deludere nessuno. Adesso bisogna mettersi al lavoro per il bene comune. Ma ho bisogno della collaborazione di tutti, anche di chi è ancora scettico». 

«Il ruolo di senatrice è un mezzo per cercare di donare ciò che mi è stato concesso, fiducia – a commentato la neo senatrice Giulia Lupo sul suo profilo facebook – sto cercando di rispondere a tutti, davvero tutti e siete tanti, perché non voglio lasciare indietro nemmeno un Grazie per chi mi ha votata, per chi ha fiducia in me, per chi mi vuole bene, per chi mi stima, per gli amici, per la mia famiglia, nessuno deve rimanere indietro per noi del Movimento, e nessuno deve rimanere senza un grazie anche!» per poi aggiungere «mi sento serena, sicuramente emozionata e coscientemente responsabile di ciò che andrò a rappresentare e a fare». 

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno