fbpx
AttualitàGossipUltim'ora

Chiara Ferragni su maxi multa per pandoro: “Operazione Balocco in buona fede, impugnerò decisione”

(Adnkronos) – "Mi dispiace che dopo tutto l'impegno mio e della mia famiglia in questi anni sul fronte delle attività benefiche, ci si ostini a vedere del negativo in un'operazione in cui tutto è stato fatto in totale buona fede". Così, nelle storie su Instagram, Chiara Ferragni, sanzionata oggi dall'Antitrust insieme a Balocco per aver pubblicizzato il 'Pandoro Pink Christmas'. L'influencer, che ritiene "ingiusta la decisione adottata nei miei confronti", aggiunge: "La impugnerò nelle sedi competenti".  "Quella con Balocco è stata un'operazione commerciale come tante ne faccio ogni giorno. In questa in particolare ho voluto sottolineare la donazione benefica fatta da Balocco all'ospedale Regina Margherita perché per me era un punto fondamentale dell'accordo. E sapere che quel macchinario che permette di esplorare nuove cure terapeutiche per i bambini affetti da Osteosarcoma e Sarcoma di Ewing ora è lì in ospedale, è quel che più conta", prosegue. Ferragni si dice quindi "dispiaciuta se qualcuno possa aver frainteso la mia comunicazione, e messo in dubbio la mia buona fede" e assicura: "Io e la mia famiglia continueremo a fare beneficenza così come abbiamo sempre fatto perché mai vorrò rinunciare a questa parte della mia vita". "E dal momento che ritengo ingiusta la decisione adottata nei miei confronti, la impugnerò nelle sedi competenti", conclude. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati

Controlla anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno