fbpx
Città Metropolitana di RomaLatinaRegione LazioUltim'ora

Aprilia, la videosorveglianza al cimitero comunale immortala l’ennesimo trasgressore

Grazie all’impianto di videosorveglianza installato per il controllo del parcheggio del cimitero comunale, la Polizia Locale di Aprilia ha sorpreso e provveduto ad identificare (tramite riconoscimento della targa dell’autoveicolo) un altro trasgressore ripreso nell’atto di gettare in modo indiscriminato un sacco di rifiuti.

L’Amministrazione Comunale stigmatizza il fenomeno dell’abbandono illegale dei rifiuti, tra l’altro, in un’area di cantiere nelle immediate vicinanze del cimitero dov’è stata collocata una recinzione necessaria per l’appunto a far desistere gli incivili dall’abbandonare rifiuti di ogni genere negli scarrabili ivi parcheggiati per raccogliere gli scarti del cantiere stesso.

Il trasgressore sarà sia perseguito ai sensi di legge, sia assoggettato agli opportuni accertamenti tributari.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno