fbpx
Eventi

Anzio, si è svolta venerdì la messa in onore del navigatore Ajmone

Il 18 Dicembre presso la chiesa di San Filippo Neri in loc la Selciatella (edificata dalla famiglia Ajmone Cat), con il patrocinio del comune di Anzio si è svolto il Memorial dedicato al navigatore Antartico e concittadino Com.te Giovanni Ajmone Cat. La messa eseguita dal Parroco Don Andrea Martinez si è conclusa con la lettura dei ringraziamenti della Signora Rita Ajmone-Cat (sorella del Comandante) e del Presidente dell’Ass. Pungolo Club Andrea Cafà.

Per il secondo anno l’Associazione Culturale Pungolo Club continua pertinacemente a perseguire anche attraverso una esposizione video fotografica le imprese dell’epico Comandante che ne 1969-1971 e 1973-1974 porto il tricolore in Antartide partendo dal porto di Anzio e Torre del Greco a bordo di una feluca armata a vele latine “il San Giuseppe Due” costruito nei cantieri di Torre del Greco dai mastri Giuseppe e Gerolamo Palomba. Presenti: Per la Marina Militare la sezione Velica di Anzio il Mar. Carlo Camisa di cui ringraziamo il Cv Roberto Recchia per la disponibilità, Il Comandante del porto di Anzio TV (CP) Alessandro Cingolani, L’Associazione Nazionale Marinai D’Italia IL Presidente Gervasi Agapito. A rappresentare il Comune di Anzio l’Assessore alle Politiche Sociali Roberta Cafà e il Direttore Del Museo Storico dello Sbarco Patrizio Colantuono, L’ Amm Francesco Loriga e il Generale Euro Rossi che contribuirono a rispettare le volontà del Comandante Ajmone Cat dopo la sua scomparsa. L’equipaggio del secondo Viaggio Tito Mancini e Giovanni Federici.

Dopo la messa a seguire nel porto di Anzio si è svolta una breve cerimonia per la posa in mare della corona la quale ringraziamo il Presidente del circolo Velico Roma Mario De Grenet, l’Ing. Riccardo Paschina armatore dell’imbarcazione a vela “Villamar” e l’equipaggio per aver messo a disposizione l’unità, Il Presidente della Capo d’Anzio Luigi Darpino per la disponibilità dell’approdo sul molo e la presenza alla cerimonia.

Un Ringraziamento all’Ass. Gruppo Guardie Ambientali che seguono e supportano le nostre iniziative e un particolare ringraziamento a tutti gi intervenuti.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno