fbpx
AnzioNotizie dal Mondo

Anzio, la polizia locale al distributore a Tor Caldara per fermare i lavori. Mazzi: “La sospensione dei lavori è in esecuzione e va rispettata”

Nonostante la doppia sospensione dei lavori, dell’Asl di Ariccia e dell’amministrazione comunale di Anzio, al distributore in fase di realizzazione a Tor Caldara, questa mattina i cittadini hanno segnalato la presenza degli operai sul cantiere. All’arrivo della polizia locale,  giunta sul posto allertata dai cittadini, gli operai hanno risposto di non sapere nulla della sospensione. L’immediata interruzione dei lavori, è stata notificata in queste ore alla sede della società, dagli uffici e dalla polizia locale, come previsto dalla legge.

Ieri, l’assessore alle politiche del territorio Gianluca Mazzi, ha emesso un ordinanza di sospensione dei lavori:

https://www.lecodellitorale.it/2019/04/19/anzio-lassessore-mazzi-vice-sindaco-fontana-sospendono-lavori-al-distributore-benzina-tor-caldara/

Oggi ha dichiarato in merito:

“La sospensiva è in esecuzione e deve rispettata, servirà affinché la società possa chiarire attraverso i dovuti controlli la sua posizione ed è il risultato di una serie di controlli, fatti dagli uffici nei giorni scorsi, con il prezioso ausilio dei carabinieri forestali. La posizione di questa amministrazione è a tutela dell’ambiente e della salute pubblica. Affinché venga fatta definitiva chiarezza, verranno attivati dagli uffici tutte le procedure necessarie per la salvaguardia del patrimonio ambientale della città di Anzio. Colgo l’occasione per ringraziare la compagnia della stazione dei carabinieri forestali di Pomezia, per il loro intervento a tutela del nostro territorio, dimostrandosi nuovamente presenti ed in prima linea.”

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno