CronacaLitoralePolitica

Fiumicino, Picca (Lega): Il termine dei lavori pubblici coincide, casualmente, con la campagna elettorale

Nota di Monica Picca Commissario Cittadino della Lega a Fiumicino.

“La strategia del centro sinistra che da nove anni governa la nostra città è sempre più evidente: rallentare i lavori pubblici, anche quelli più semplici e urgenti, per terminarli poi a ridosso delle elezioni e far credere agli elettori di aver lasciato un segno nello sviluppo di Fiumicino. In nove anni tante sono le situazioni che hanno risentito di questo modus operandi, due esempi per tutti: la zona mercatale e il parco Bezzi. Entrambi lavori che potevano essere tranquillamente realizzati in tempi brevi ma che invece hanno i cantieri aperti da mesi. Evidentemente, la considerazione che l’amministrazione uscente ha dei suoi cittadini è molto bassa visto che questo modo di fare, sempre più palese, offende la dignità e l’intelligenza della gente che vede sempre più una maggioranza irrispettosa e dalla vecchia mentalità. Ma i fiumicinesi non sono ciechi e non basteranno i tagli di nastro alle prossime elezioni per convincerli che avete lavorato per la città” lo dichiara Monica Picca Commissario Cittadino della Lega a Fiumicino.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: