PoliticaRomaRoma CapitaleTerritorio

Expo 2030, Fdi: proposta Odessa strumentale, Roma unica soluzione

Nota di Giovanni Quarzo Capogruppo di Fratelli d’Italia Roma Capitale

“Roma merita di ospitare l’Expo 2030. La proposta avanzata a Draghi dal segretario della Lega, Matteo Salvini, di proporre Odessa come unica città candidata per ospitare Expo 2030, è strumentale e non aiuta in alcun modo la città Ucraina che oggi chiede ed ha bisogno di ben altro sostegno sul quale il nostro partito è molto più chiaro di altri. Si tratta di una iniziativa che ha il solo effetto di indebolire la candidatura della Capitale . A beneficiare direttamente dell’esposizione universale saranno Roma e i suoi cittadini che non possono essere penalizzati da iniziative inopportune e fuori luogo. Fratelli d’Italia quindi non vede possibili altre candidature, e rimanda al mittente qualsiasi altra proposta che escluda dal progetto Roma ed i romani. Per queste ragioni abbiamo approvato all’unanimità in Consiglio comunale la costituzione del comitato promotore per la candidatura di Roma a Expo 2030, una candidatura forte, che dovrà essere consegnata al Bureau International des Expositions (BIE), l’organizzazione intergovernativa che gestisce le esposizioni universali e internazionali”.
Così in una nota Giovanni Quarzo Capogruppo di Fratelli d’Italia Roma Capitale.

Articoli correlati

Controlla anche
Close
Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: