L'ORCHESTRA SUONA, LA NAVE AFFONDA - L'Eco Del Litorale | Notizie online


REMEMBER DEL DIRETTORE

L’ORCHESTRA SUONA, LA NAVE AFFONDA

14 settembre 2015
SCUSATE IL RITARDO ! PER CERTI ASPETTI E’ MEGLIO ASSENTARSI TEMPORANEAMENTE DAL PIANETA. VOGLIO DIRE CHE APPARE SEMPRE PIU’ CHIARO QUELLO CHE PENSAVAMO TUTTI NOI UMILI UOMINI E DONNE DELLA STRADA: I GOVERNANTI DEL PIANETA SONO FESSI O SATRAPI. FORSE SONO SATRAPI SCEMI, MA LE SPESE DI QUESTO NUOVO ED ORRIBILE GIOCO DEL “MONOPOLI” LE FANNO MILIONI DI DISGRAZIATI IN AFRICA E IN EUROPA. IL 29 NOVEMBRE A PARIGI PIANGERANNO MOLTI FURBI/SCEMI “COCCODRILLI”, CHE FARANNO LA FILA ALLA TRIBUNA PER ANNUNCIARE L’AGONIA DI GAIA, FERITA A MORTE DALLA CUPIDIGIA DEGLI STESSI, CHE SCATENANO TERRORISMO, GUERRA, DISTRUZIONI ED ESODI BIBLICI PER APPROPRIARSI INDEBITAMENTE DI TERRITORI DA SFRUTTARE.
DI FRONTE ALLA GLOBALIZZAZIONE DELLA FOLLIA, VIENE DA RIDERE QUANDO SI DISCUTE SULL’APPARIRE DI RENZI (CON MALAGO’ ANCHE PER LA CAMPAGNA PRO GIOCHI 2024) ) AL GRANDE SLAM DEL TENNIS, PIUTTOSTO CHE SULLA OPPORTUNITA’ DI LIQUIDARE LA DIGNITA’ DEI SENATORI ITALIANI (MA PERCHE’ LA SECONDA CARICA DELLO STATO E’ IL PRESIDENTE DEL SENATO ?) O MAGARI SU DI UNA DAVVERO TRISTE REALTA’ CONFERMATA, OVVERO CHE ESISTE SOLTANTO L’EUROPA COMUNITARIA PER REGOLARE LA PIZZA E TAROCCARE LA MOZZARELLA, PIUTTOSTO CHE INCAPRETTARE LE AMMINISTRAZIONI LOCALI E LO SVILUPPO CON DEMENZIALI VINCOLI DI STABILITA’. ALLORA, QUANDO CI SI SCATENA IN POLEMICHE SULLA STERILITA’ DELLA NAZIONALE DI CALCIO E DELL’ATLETICA ITALIANA, PIUTTOSTO CHE SEGUIRE IL FESTIVAL DEL CINEMA A VENEZIA, PURTROPPO, TUTTO DIVENTA EFFIMERO E FUGACE, COME GLI STESSI SQUILLI DI TROMBA DI VINCI, PENNETTA, ARU E GALLINARI, LA CUI ECO SI SPEGNERA’ RAPIDAMENTE, SOVRASTATA DALL’ASSORDANTE MUSICA LETALE DI UNA ORCHESTRA CHE CONTINUA A SUONARE, MENTRE LA NAVE AFFONDA CON TUTTI NOI FORZATI PASSEGGERI…




Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi