Città Metropolitana di RomaCronacaEventiItaliaMondoPoliticaPomeziaRegione LazioRoma CapitaleUltim'ora

Pomezia, Lega: “Vergognoso che in città si paghi la mensa con le scuole chiuse”

Sui pagamenti della mensa scolastica è successo proprio ciò che prevedevamo. Le famiglie di Pomezia si sono viste richiedere in questi giorni il pagamento per intero del mese di marzo, nonostante le scuole resteranno chiuse per “zona rossa” fino a dopo Pasqua. Ecco perché  avevamo chiesto nel Consiglio Comunale di far pagare la mensa solo per i giorni di effettiva frequenza, metodo che peraltro funzionava fino al 2019.
La nostra proposta, come sempre, è stata bocciata da questa amministrazione pentastellata che si dimostra ad ogni occasione insensibile ai problemi delle nostre famiglie. In un periodo in cui molti nostri concittadini vivono la gravissima crisi economica legata alla chiusura di molte attività lavorative, chiedere di pagare in anticipo per un servizio di cui non si è goduto non solo risulta inopportuno, ma anche profondamente ingiusto.
Così in una nota Fabio Fucci, Emanuela Pecchia, Saverio Pagliuso, Massimo Abbondanza, consiglieri comunali della Lega Salvini Premier di Pomezia.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: