Il Direttore Informa

NOTA DEL DIRETTORE – XVII GIOCHI OLIMPICI – ROMA 1960 – IL DOVERE COMPIUTO(51°)- ATLETI ITALIANI PARTECIPANTI – ATLETICA LEGGERA – (18) GILDA JANNACCONE

A 20 anni ha partecipato sugli 800 metri piani, venendo eliminata in batteria ( 2’13”72 ) . Dal 1958 al 1963 si era aggiudicata per sei volte consecutive il titolo di campionessa italiana assoluta sia sugli 800 metri che nel cross. Il 18 maggio 1957 aveva stabilito a Napoli il primato italiano dei 400 metri con 60.9, battendo di due decimi il precedente record di Vita Virgilio. Nel 1958, aveva iniziato a correre gli 800 metri, stabilendo con 2.16.3 il nuovo record nazionale. Questa la sua progressione per 12 record nazionali: 1957: (17) 60.9 (400 m); 1958: (18) 2.14.9 (800 m); 1959: (19) 58.9 (400 m), 2.14.6 (800 m); 1960 (20) 2.10.9 (800 m); 1961 (21) 59.4 (400 m), 2.13.4 (800 m); 1962 (22) 2.09.5 (800 m); 1963 (23) 2.09.1 (800 m); 1964 (24) 2.08.9 (800 m). Gilda Jannaccone ha vinto 12 volte un titolo italiano con 6 vittorie sugli 800 metri (1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963) e 6 vittorie nel cross (1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963). Ha indossato 19 volte la maglia azzurra.

Articoli correlati

Controlla anche
Close
Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: