Il Direttore Informa

XVII GIOCHI OLIMPICI – ROMA 1960 – IL DOVERE COMPIUTO(42°)– ATLETI ITALIANI PARTECIPANTI – ATLETICA LEGGERA – UOMINI (9)- NOTA DEL DIRETTORE

XVII GIOCHI OLIMPICI – ROMA 1960 – IL DOVERE COMPIUTO(42°)– ATLETI ITALIANI PARTECIPANTI – ATLETICA LEGGERA – UOMINI (9) – Giovanni Cornacchia (Pescara, 18 giugno 1939 – Pescara, 22 luglio 2008) – A 21 anni ha gareggiato nei 110 ostacoli, eliminato ai quarti di finale con il tempo di 14”5.. Con un record personale di 13”9, fu medaglia d’argento ai campionati europei di Belgrado nel 1962 , si confermò ai Giochi di Tokyo nel 1964 secondo in semifinale e settimo nella finale storica con la presenza di altri due atleti italiani (Eddy Ottoz, quarto, e Giorgio Mazza, ottavo). Cornacchia colse: un secondo posto alle Universiadi del 1965 a Budapest, un quinto ai campionati europei del 1966, sempre a Budapest e la vittoria ai Giochi del Mediterraneo del 1967 a Tunisi. Nel 1968 partecipò alla sua terza olimpiade a Città del Messico, chiudendo così la sua attività agonistica internazionale. Campione Italiano nel 1960, 1962 e 1964, è stato .Presidente provinciale del CONI di Pescara e membro del Comitato Organizzatore dei Giochi del Mediterraneo…

 

 

 

 

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: