Il Direttore Informa

XVII GIOCHI OLIMPICI – ROMA 1960 – IL DOVERE COMPIUTO (23°) – Lo Stadio dei Marmi – Nota del Direttore

Costruito nel 1936, su progetto dell’Arch. Prof. Enrico Del Debbio, evoca l’immagine di uno stadio ellenico. Il serto delle 60 statue che incorona, al sommo, lo spalto dello stadio, ne costituisce la caratteristica principale. Ciascuna statua è alta m. 4 ed è collocata su dei blocchi cilindrici di m. 2 di diametro e di m. 1,20 di altezza.

  • campo di gioco, superficie di mq. 14,000; dimensioni: m. 63 X 103;
  • pista: m. 400 di sviluppo con 6 corsie.

Articoli correlati

Controlla anche
Close
Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: