Anzio, ritrovato il corpo di Massimiliano Gori investito da un gommone in mare - L'Eco Del Litorale | Notizie online


anzio

Anzio, ritrovato il corpo di Massimiliano Gori investito da un gommone in mare

Dopo 36 ore di ricerche è stato ritrovato a largo di Lido dei Pini il cadavere di Massimiliano Gori, il 51 di Ardea travolto da un gommone in mare. L’uomo si era tuffato a largo della coste di Anzio con la sua barca a Vela, quando è stato investito da un gommone con a bordo 5 ragazzi, tra i 17 e i 18 anni. A guidare il mezzo, in un’area consentita, un 17enne di Aprilia che non ha visto l’uomo che aveva da poco ancorato la sua barca a vela. Immediate le ricerche dei i vigili del fuoco e della Capitaneria di Porto, guidata dal comandante Luca Giotta proseguite nella notte con un elicottero, un gommone e una squadra di sommozzatori interrotte questa mattina, dal tragico ritrovamento. La redazione dell’Eco del Litorale porge le più sentite condoglianze alla famiglia Gori.







Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi