AnzioCronacaMondo

Orrore a Lavinio, ignoti sparano in bocca ad un gatto

Anzio orrore a Lavinio in via Giovanni Basile. Alcuni giorni fa ignoti hanno sparato ad una gatta con un’arma a piombini. L’animale è stato trovato dal suo proprietario sotto un auto agonizzante, ricoperta di sangue. La gattina di nome Mia ora versa in condizioni disperate. Portata al centro veterinario di Anzio, è stato scoperto che aveva un buco sulla lingua provocato da un’arma a piombini oltre che un trauma cranico da cui si deduce che sia stata presa a calci o percossa violentemente con le mani o con qualche oggetto. Subito ricoverata, ha avuto delle convulsioni ed è in coma farmacologico. I suo proprietari cercano disperatamente dei testimoni. Un episodio di violenza inaudita che lascia sconvolti e sul quale si spera si faccia luce.

L’Enpa ha lanciato un appello: “In queste situazioni anche in forma anonima chi ha visto denunci alla nostra sede”

roma@enpa.org

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: