Emergenza Coronavirus, rientro a scuola a settembre. Comune e Presidi al lavoro per riaprire in piena sicurezza - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Emergenza Coronavirus, rientro a scuola a settembre. Comune e Presidi al lavoro per riaprire in piena sicurezza

Si è svolto questa mattina un incontro tra l’Amministrazione comunale e tutti i Dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado di Pomezia per confrontarsi sulla riapertura degli istituti a settembre. Presente il Sindaco Adriano Zuccalà e tutta la Giunta insieme ai Dirigenti comunali e agli Uffici tecnici dell’Ente.

Obiettivo dell’incontro valutare le necessità di ogni plesso in relazione alle nuove regole anti Covid previste dal Piano Scuola, per garantire a studenti, docenti e personale un rientro a settembre in piena sicurezza, nel rispetto delle misure di distanziamento, accesso contingentato e divieto di assembramento.

“Abbiamo avviato una stretta collaborazione con tutti i dirigenti scolastici di Pomezia – spiega l’Assessore Miriam Delvecchio – per partire da subito con gli interventi necessari a recuperare spazi adeguati alle esigenze delle scuole, sia in termini di capienza delle aule che di trasporto scolastico, mensa, personale ausiliario e arredi. L’Amministrazione è pronta a mettere a disposizione spazi comunali, qualora dovessero servire all’avvio delle attività scolastiche, e a intervenire con lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria per rendere i plessi scolastici adeguati alle nuove norme”.

“Sarà un lavoro di grande sinergia tra il Comune e le scuole – ha detto il Sindaco Zuccalà – Siamo chiamati a rispondere al meglio a una sfida che ci coinvolge tutti in prima persona perché riguarda il diritto allo studio di bambini e ragazzi, a cui già tanto è stato tolto in questi mesi. Vogliamo farlo nel migliore dei modi, garantendo massima sicurezza nelle scuole e, dove necessario, nuovi spazi per le attività didattiche, così come previsto dalle indicazioni governative. Voglio ringraziare i presidi per la loro collaborazione e tutto il personale comunale coinvolto”.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi