AnzioItaliaMondoRoma Capitale

Anzio, accessibilità al mare disabili con le sedie job

L’Amministrazione De Angelis facilita l’accessibilità al mare per le persone con disabilità: dodici sedie job consegnate, in comodato d’uso, agli stabilimenti balneari di Anzio, unica località del litorale romano ad aver conquistato la Bandiera Blu e la Bandiera Verde

Dodici sedie job, acquistate dal Comune di Anzio, nella giornata di ieri, sono state consegnate agli stabilimenti balneari che dispongono dell’accesso in spiaggia per le persone con disabilità. A Villa Corsini Sarsina, insieme all’Assessore alle politiche sociali della Giunta De Angelis, Velia Fontana ed al Consigliere Comunale, Marco Maranesi, promotori dell’importante iniziativa, sono intervenuti diversi gestori di Stabilimenti e le tre Associazioni Balneari del territorio.

Due sedie job, in comodato d’uso, sono state messe a disposizione dell’Associazione La Grande Quercia per la spiaggia La Girandola Beach; le altre dieci, invece, saranno a disposizione delle persone con disabilità presso gli stabilimenti Tirrena, Dea Fortuna, Saint Tropez, Pioniere, Atollo, Bagni Stella, La Capannina, Galapagos, T-Village e La Conchiglia.

La Città di Anzio, unica località del litorale romano ad aver conquistato sia la Bandiera Blu 2020 che la Bandiera Verde per le spiagge a misura di bambino, continua a migliorare i servizi e l’accessibilità al mare, per consentire ai bagnanti di immergersi in sicurezza nelle limpide acque neroniane.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: