AnzioCronacaMondoRoma Capitale

CRIMINALITA’: MOSAP, APPELLO CITTADINI ANZIO GIUSTO NELLA FORMA, SBAGLIATO NELLA SOSTANZA

ROMA, 1 LUGLIO – ”Le soluzioni al problema sollevato dall’appello di alcuni cittadini di Anzio sono nelle persone degli operatori di Polizia, gente che batte il territorio 24 ore su 24, gente preparata contro la criminalita’, noi siamo un osso duro e nessuno ci ha sopraffatto. Sono critiche ingenerose. Oltre alla protesta vorremmo che la cittadinanza di Anzio dia un sostegno morale alle forze dell’ordine e non solo critiche”. E’ la replica, in una nota, della segreteria generale del sindacato autonomo di Polizia, Mosap all’appello della cittadinanza di Anzio che chiede maggiore controllo da parte degli operatori di Polizia in quanto, secondo i firmatari ”la microcriminalita’ ha preso il sopravvento”. ”La ‘terra di nessuno’ cosi’ come viene chiamata dai cittadini – continua la nota del sindacato di Polizia Mosap – si conquista con la partecipazione degli operatori di Polizia e i cittadini insieme, noi ce la mettiamo tutta e i risultati, checche’ ne dicano i firmatari dell’ appello, ci sono e ce ne saranno nel lungo periodo”. ”La criminalita’ – sottolinea il Mosap – non ha mai preso il sopravvento sulle istituzioni, tutt’altro: vi e’ un continuo impegno da parte dello Stato di riaffermare la propria presenza e riportare la legalita’ anche in quei quartieri piu’ esposti alla microcriminalita’. Infine, al riguardo, il sindacato dei poliziotti ricorda la richiesta propria del Mosap, in occasione della recente visita dei vertici sindacali presso il Commissariato di Anzio: ”rafforzamento del Commissariato in termini di mezzi e di uomini, sottolineando altresi’ l’importanza dei commissariati distaccati che, nella sensibile posizione di frontiera, svolgono con impegno impagabile un ruolo fondamentale nel contrasto alla criminalita’. Riteniamo – conclude il Mosap – l’appello giusto nella forma, sbagliato nella sostanza”.

 

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: