Aggiornamento Coronavirus. Mercato del sabato, arriva l'ordinanza che autorizza lo svolgimento in via sperimentale per la sola giornata di sabato 30 maggio - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Aggiornamento Coronavirus. Mercato del sabato, arriva l’ordinanza che autorizza lo svolgimento in via sperimentale per la sola giornata di sabato 30 maggio

Il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà ha appena firmato l’ordinanza che autorizza lo svolgimento in via sperimentale del mercato settimanale del sabato per la sola giornata del 30 maggio 2020.

L’ingresso e l’uscita dall’area mercatale avverrà attraverso dei varchi segnalati con senso unico di percorrenza, vigilati da personale incaricato dagli operatori, munito di idoneo tesserino di riconoscimento:

VARCHI INGRESSO

– Via S. D’Acquisto intersezione con Via F.lli Bandiera (varco 1)

– Via Copernico intersezione con Via S.D’Acquisto (varco 2)

P.za S.Benedetto da Norcia intersezione con Via Orazio (varco 3)

– L.go Columella intersezione con Via Cavour (varco 4)

VARCHI USCITA

– Via Copernico intersezione Via S.D’Acquisto; (varco 2)

P.za S. Benedetto da Norcia intersezione con Via Orazio; (varco 3)

– Via Varrone intersezione con Via Matteotti; (varco 5)

– Via Orazio intersezione con Via Pier Crescenzi (varco 6)

– L.go Columella intersezione con Via Catullo (varco 7)

“Sabato sarà una giornata di prova – spiega il Sindaco Adriano Zuccalà – Abbiamo raggiunto, dopo numerosi incontri e confronti, un accordo con gli operatori del settore e i loro rappresentanti sindacali che consente lo svolgimento del mercato nelle vie del centro cittadino, nel rispetto delle prescrizioni governative e delle linee guida regionali. Gli operatori dovranno allestire i banchi, sotto la vigilanza della Polizia Locale, secondo le nuove disposizioni, e sensibilizzare i cittadini al rispetto delle regole di distanziamento sociale e di divieto di assembramento durante gli acquisti. Monitoreremo la situazione e valuteremo se questa può essere la soluzione definitiva”.

Si ricorda alla cittadinanza che:

– ogni cliente, per accedere all’area di mercato, deve essere munito di mascherina, deve mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro e deve altresì trattenersi all’interno dell’area mercatale per il tempo strettamente necessario agli acquisti;

– divieto di ogni forma di consumo dei generi alimentari sul posto;

– all’interno dell’area mercatale rimane in vigore il divieto di creare assembramenti e affollamenti.

 

 





Top