Aapertura graduale al pubblico della Biblioteca Comunale di Anzio, comunicazione agli utenti - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Aapertura graduale al pubblico della Biblioteca Comunale di Anzio, comunicazione agli utenti

Gentili utenti, in relazione alla riapertura graduale al pubblico dei Servizi di Biblioteca, inclusa la Sezione ragazzi, nel rispetto dei protocolli e delle linee guida atte a prevenire o ridurre il rischio di contagio, si rappresentano le seguenti disposizioni:

Servizio di restituzione – dal 3 giugno (solo presso la portineria) – dal lunedì al venerdìdalle 08:30 alle 13:30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:00.

I documenti (libri, DVD, ecc.) presi in prestito potranno essere restituiti con la seguente modalità: gli utenti, debitamente distanziati e provvisti di mascherina, e senza creare assembramenti nemmeno al di fuori di Villa Adele, depositeranno i documenti, che dovranno essere contenuti in busta trasparente non usata, nell’apposito carrello che verrà lasciato all’ingresso dell’edificio.

Servizio di prestito – dall’8 giugnoprenotazione e appuntamento per il ritiro dei documenti richiesti che avverrà dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 13:30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:00 con modalità indicate attraverso posta elettronica (biblioteca@comune.anzio.roma.it<mailto:biblioteca@comune.anzio.roma.it>),  oppure telefonicamente (06 984 99 402).

L’utente sceglierà dal catalogo all’indirizzo:

http://opac.regione.lazio.it/SebinaOpac/.docosa desidera in prestito, poi scrivendo a biblioteca@comune.anzio.roma.it<mailto:biblioteca@comune.anzio.roma.it> e/o chiamando lo 06 984 99 402 potrà venire a ritirare quanto richiesto secondo gli accordi prestabiliti. La richiesta del prestito non potrà essere esaudita se non sarà preceduta dalla restituzione dei documenti ancora in possesso dell’utente nei modi stabiliti, ovvero in due momenti distinti. L’utente, provvisto di mascherina, al momento del ritiro dovrà sanificare all’ingresso in sala le mani utilizzando un dispenser messo a disposizione del pubblico.

Si possono inviare via e-mail le proprie richieste indicando un numero di telefono per essere eventualmente contattati. Si riceverà una risposta sulla disponibilità dei documenti, e, se necessario un chiarimento, verranno ribadite per telefono le modalità di consegna. Lo stesso iter ha valore per i documenti della Sezione ragazzi. Si può ricevere consulenza e aiuto nella scelta dei documenti da prendere in prestito dai bibliotecari, telefonando al numero già fornito.

In questa prima fase non sarà quindi possibile sostare in Biblioteca per scegliere o consultare libri sugli scaffali. L’accesso alla Biblioteca, con le misure di distanziamento e sicurezza (mascherina e igienizzazione delle mani), sarà limitato esclusivamente al ritiro dei documenti precedentemente prenotati. La consegna avverrà nella sala d’ingresso della Biblioteca.

Sale studio e consultazione – per il momento le sale rimarranno chiuse inclusa la Sezione ragazzi.

Successivamente verrà comunicato quando sarà possibile soffermarsi o rimanere in biblioteca per la scelta di documenti, per lo studio o le consultazioni. Si consiglia di seguire le indicazioni e gli aggiornamenti pubblicati sul nostro sito (www.bibliotecacomunaledianzio.it<http://www.bibliotecacomunaledianzio.it>), sul sito del Comune di Anzio (www.comune.anzio.roma.it<http://www.comune.anzio.roma.it>) e nella  pagina facebook della Biblioteca (www.facebook.com/biblioteca.anzio<http://www.facebook.com/biblioteca.anzio>).





Top