Monica Lozzi ancora contro Virginia Raggi: “In quattro anni non c’è mai stata condivisione su nulla” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Monica Lozzi ancora contro Virginia Raggi: “In quattro anni non c’è mai stata condivisione su nulla”

La presidente del VII Municipio Monica Lozzi in un’intervista a Fanpage.it torna a criticare la gestione del Movimento 5 Stelle a Roma da parte di Virginia Raggi, dopo la nomina da parte di quest’ultima della fedelissima Roberta Della Casa come delegata della sindaca al IV Municipio, nonostante il voto di sfiducia unanime da parte della maggioranza del Movimento 5 Stelle che ha messo fine all’esperienza della ormai minisindaca.

“La Sindaca doveva rispettare la volontà dei nostri quindici consiglieri, che sono quindici consiglieri del Movimento 5 Stelle, rappresentavano la maggioranza in quel territorio e se la democrazia è la base del nostro movimento non doveva utilizzare una sua prerogativa per sovvertire la loro scelta. – spiega Lozzi a Fanpage.it –  Se tutti i consiglieri del Movimento, all’unanimità hanno ritenuto di dover sfiduciare una nostra presidente, una scelta sofferta che va semplicemente rispettata”.

“In questi quattro anni non c’è mai stata condivisione su nulla, non abbiamo mai avuto la possibilità di sederci a discutere, non solo con la Sindaca ma anche con altri livelli del Movimento per discutere della nostra città. – aggiunge – Coinvolgere i presidenti di municipio e i consiglieri significa anche avere una visione del territorio. Parliamo di realtà molto diverse che vanno dal centro all’estrema periferia, che è necessario ascoltare anche per programmare e progettare gli interventi a livelli centrale”.

Sulla regola dei due mandati Lozzi spiega “negli anni abbiamo capito che l’esperienza che tu vai a maturare è importante – l’importante è che sia uguale per tutti: “O si dà la possibilità a tutti o non la si dà a nessuno, non si possono fare eccezioni o ragionare caso per caso. […] L’idea era che il cittadino che entra in politica dovesse fare di questo il suo lavoro per la vita, con tutte le storture che ne conseguono. Ma a una modifica non contraria a priori, in particolare per chi ricopre magari ruoli negli enti locali come municipi e comuni”.

Lozzi non vuole sentir parlare di alleanze con il Partito Democratico né di nomi: “Io penso che la cosa fondamentale che dobbiamo fare prima di parlare dei candidati è capire qual è l’idea di città che vogliamo proporre alle prossime elezioni ai cittadini. […] Per discutere con il Partito Democratico o con chiunque altro prima di tutto il Movimento deve avere un suo programma”.

QUI IL VIDEO: https://youmedia.fanpage.it/video/aa/Xsy2duSwF71joyd8

QUI L’ARTICOLO: https://roma.fanpage.it/monica-lozzi-ancora-contro-virginia-raggi-in-quattro-anni-non-ce-mai-stata-condivisione-su-nulla/





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi