Emergenza Coronavirus. Da lunedì torna possibilità del prestito librario alla Biblioteca comunale “G. Manzù” di Aprilia, con nuove modalità - L'Eco Del Litorale | Notizie online








aprilia

Emergenza Coronavirus. Da lunedì torna possibilità del prestito librario alla Biblioteca comunale “G. Manzù” di Aprilia, con nuove modalità

Con l’allentamento delle misure restrittive varato dal Governo italiano, a partire da lunedì 18 maggio, la Biblioteca comunale “G. Manzù” di Aprilia torna a garantire il servizio di prestito librario, con modalità che consentiranno la prenotazione online dei volumi e l’ingresso contingentato ai locali della struttura.

Sarà possibile attivare il servizio di prestito librario, inviando un’apposita richiesta all’indirizzo mail biblioteca@comune.aprilia.lt.itspecificando i propri dati anagrafici e un recapito telefonico.

Non potendo comunque accedere ai locali dove sono conservati i volumi, gli utenti della biblioteca potranno ricercare il libro di proprio interesse all’interno del catalogo online del Polo Bibliotecario del Lazio, all’indirizzo http://opac.regione.lazio.it/SebinaOpac/.do. Basterà digitare il titolo del libro e selezionare la Biblioteca comunale di Aprilia.

Il personale della biblioteca comunicherà giorno e ora per il ritiro (o la restituzione) del libro. Un apposito banco di consegna sarà allestito nella zona di ingresso della Biblioteca, al piano terra. Agli utenti sarà comunque richiesto il distanziamento fisico minimo di un metro, così come l’uso di mascherina protettiva e guanti.

I libri riconsegnati dagli utenti saranno posti dal personale della Biblioteca all’interno di una scatola e posti “in quarantena” per un periodo di 9 giorni, all’interno di un locale areato e isolato della struttura.

Tutti i locali della Biblioteca saranno comunque sottoposti al servizio di pulizia e igienizzazione quotidiana.

“Siamo lieti di poter gradualmente riattivare le funzionalità della Biblioteca comunale – commenta l’Assessore alla Cultura Elvis Martino – contiamo nelle prossime settimane di riprendere anche gli altri servizi, compatibilmente con le indicazioni e le prescrizioni delle autorità sanitarie. Raccomandiamo ai cittadini e agli utenti della Biblioteca la massima collaborazione e il rispetto delle prescrizioni che dovranno garantire a tutti di poter fruire del servizio nella massima sicurezza”.

 





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi