Coronavirus: Task force Regione Lazio a Nerola zona rossa - L'Eco Del Litorale | Notizie online








copertina

Coronavirus: Task force Regione Lazio a Nerola zona rossa

Da questa mattina a NEROLA, piccolo comune della provincia di Roma diventato ‘zona rossa’ a causa dell’impennata del numero dei contagi da coronavirus, per via dell’emergenza alla casa di riposo Maria Immacolata, “è presente un camper attrezzato e medicalizzato con a bordo medici e infermieri volontari”. Lo annuncia l’Ordine dei medici e odontoiatri di Roma e provincia. Il camper avrà il “compito di svolgere iniziative di carattere sanitario che saranno necessarie in un’area diventata zona rossa”, sottolinea l’Omceo Roma che insieme Confcooperative Federazione Sanità ha promosso il progetto. ”L’iniziativa – hanno spiegato Antonio Magi e Pier Luigi Bartoletti rispettivamente Presidente e Vicepresidente dell’Omceo Roma – organizzata in urgenza è la risposta rapida ad un problema urgente e sarà strutturata anche con il supporto di altri camper medicalizzati, auto mediche e personale volontario, adeguatamente formato ed equipaggiato con dispositivi di protezione. L’Ordine è vicino ai cittadini che soffrono e ai medici che lavorano per garantire l’assistenza sanitaria necessaria sul territorio”. ”L’iniziativa – ha spiegato Alessio D’Amato, Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio – è un supporto importante e per il quale voglio ringraziare l’Ordine dei medici di Roma e Confcooperative Federazione Sanità”. (Com-Frm/Adnkronos Salute)





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi