Emergenza coronavirus: Ardea è blindata, non si potrà più entrare ne uscire - L'Eco Del Litorale | Notizie online








ardea

Emergenza coronavirus: Ardea è blindata, non si potrà più entrare ne uscire

Il sindaco Mario Savarese, in accordo col comandante della polizia locale Sergio Ierace, hanno blindato la città di Ardea. Da domani 21 marzo, non si potrà più entrare o uscire dalla città se non in casi davvero eccezionali.
Nello specifico, dalla mezzanotte sarà in vigore il divieto di transito temporaneo per gli autoveicoli, anche attraverso l’apposizione di barriere new jersey, fatte salve comprovate eccezioni per i residenti oltre che per i mezzi di soccorso e di trasporto autorizzati ai sensi dei recenti decreti governativi. Il tutto per contrastare il contagio da Coronavirus.
Le strade che saranno chiuse anche con barriere sono le seguenti: via Enotria intersezione via Ardeatina; via Montagnanello intersezione via Ardeatina; via Villaggio Ardeatino intersezione via Ardeatina; via Montagnano intersezione via Ardeatina; via Valle Caia intersezione via Ardeatina; via Valle Caia intersezione via Pescarella; via Laurentina intersezione via della Castagnetta; via Strampelli intersezione via Pontina Vecchia; via Banditella intersezione Circonvallazione Mare Australe; via del Tempio intersezione piazza Mazzini; via Pratica di Mare intersezione largo Udine; lungomare degli Ardeatini intersezione via Foggia; via Campo di Carne altezza consorzio Le Bouganville; via delle Pinete confine con il Comune di Anzio.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi