Anzio, inaugurato il progetto “Chris Cappell College Web Radio” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, inaugurato il progetto “Chris Cappell College Web Radio”

Alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni scolastiche e civili e delle classi del Liceo Chris Cappell College, si è svolta, nell’Aula Magna del Liceo anziate, l’inaugurazione del progetto “Chris Cappell College Web Radio”. I Professori Lupone e Bartoli, responsabili del progetto, hanno spiegato ai tanti che si erano raccolti per l’evento l’impegno tecnico ed educativo in cui l’Istituto, con il sostegno della Fondazione Christian Cappelluti ONLUS, si è profuso. La radio, che è già ascoltabile all’indirizzo http://www.chriscappellcollegeradio.com/, impegna numerosi studenti in diversi gruppi di lavoro: il palinsesto si sta popolando di giorno in giorno di nuovi eventi, ideati, scritti e fisicamente prodotti dai ragazzi e per i ragazzi. Nonostante il naturale sbocco sia quello interno all’istituto, non manca l’apertura al territorio, come proposto al Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, che intervenendo sul palco si è detto aperto alla collaborazione con lo staff della radio per renderla una realtà operante a tutto campo sul territorio del Comune con l’appoggio delle istituzioni. Entusiaste anche le parole della Dirigente Scolastica Daniela Pittiglio, che da subito ha creduto nelle idee dei docenti e degli studenti, tanto da lanciare l’iniziativa all’interno del progetto nazionale “Scuola Digitale”. In conclusione anche dalla Wake Forest University del North Carolina sono arrivati i saluti del Prof. Peter Kairoff, pianista di fama mondiale e docente di Christian Cappelluti nel suo periodo trascorso nell’Università statunitense,che promette di diventare presto un ascoltatore della Chris Cappell College Web Radio.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi