Nettuno, la replica del Sindaco all’opposizione - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Comunicati Stampa

Nettuno, la replica del Sindaco all’opposizione

“Mi trovo a replicare al Comunicato stampa di una parte dell’opposizione consiliare relativa alla delibera di indirizzo che la giunta comunale ha approvato sul Palazzetto dello Sport. Resto sorpreso dai toni sempre ostili utilizzati nell’ultimo periodo dall’opposizione su un tema, quello delle concessioni sportive, che invece meriterebbe la massima condivisione. La mia Amministrazione si è insediata presso il Comune di Nettuno nello scorso mese di giugno. Fin dal primo giorno ci siamo trovati a lavorare nell’emergenza. Abbiamo dovuto affrontare la totale assenza di programmazione della stagione estiva di un comune turistico, abbiamo dovuto fare i salti mortali per trovare le risorse necessarie a dare risposte ai cittadini e ai commercianti per delle date di interesse, abbiamo messo il massimo impegno nella progettazione per ottenere 4 milioni di euro di finanziamenti contro il dissesto idrogeologico e per le periferie, abbiamo dovuto mettere mano e migliorare dove possibile le opere in corso di realizzazione che rischiavano di creare disagio e malcontento, abbiamo dovuto fronteggiare la carenza totale di personale dell’Ente che abbiamo trovato con uffici vuoti, e in questi primi mesi abbiamo registrato ulteriori pensionamenti e dovuto avviare le assunzioni minime indispensabili per riuscire a rendere operativi gli uffici. Abbiamo ascoltato i cittadini e dato il via al programma di governo con cui abbiamo vinto le elezioni, impegnandoci per ottenere finanziamenti presso il credito sportivo, per asfaltare le strade, per intervenire sul decoro urbano, sulla situazione del cimitero, abbiamo dovuto fare i conti con un Bando rifiuti difficile da assegnare e mettere il massimo impegno per dare il via a progetti che non potevano più attendere, come la pista ciclabile da finire entro dicembre, oppure il bando per il parcheggione e il Piano triennale delle Opere pubbliche in corso di approvazione. Abbiamo avviato u dialogo con Ferrovie per creare nuovi spazi di sosta e aperto l’area di piazzale Berlinguer chiusa da anni assumendoci una grande responsabilità. Non voglio neanche discutere delle emergenze legate ai Servizi sociali. Per tutto quanto abbiamo fatto ringrazio di cuore il personale del Comune tutto, dalla Dirigenza ad ogni singolo ufficio, che si è speso senza sosta per garantire i servizi essenziali e andare oltre.
In questa situazione emergenziale le concessioni al Palazzetto non ci sono sembrate la priorità assoluta. Sicuramente avremmo potuto fare prima e meglio, ma è governando e non stando all’opposizione pronti solo a puntare il dito, che si devono prendere delle decisioni su cosa è importante non lasciare indietro. Questo ritardo, che pure c’è stato, non ha cambiato la sostanza delle cose. Stante la proroga che abbiamo ereditato al momento del nostro insediamento avremmo comunque dovuto salvaguardare la stagione già avviata delle Associazioni che ora fruiscono del Palazzetto fino alla fine dell’anno, fare diversamente sarebbe stato fuori luogo. La gestione degli impianti sportivi pubblici l’abbiamo ereditata ed è stata condotta malamente da molto prima che si insediasse questa Amministrazione, oggi abbiamo predisposto in giunta un nuovo assetto che garantirà la perfetta trasparenza di gestione. Tutto il resto è sterile polemica politica ed è impensabile accettare lezioni sull’inadeguatezza al ruolo di Amministratori da parte di un’opposizione che ha avuto molto più tempo a disposizione di quello che concede a noi per risolvere la questione e non è riuscita nell’impresa.”

Alessandro Coppola
Sindaco di Nettuno





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi