Anzio, il Ministero stanzia tre milioni per l’erosione della costa - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, il Ministero stanzia tre milioni per l’erosione della costa


Il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, sullo stanziamento del Ministero dell’Ambiente per gli interventi antierosione lungo la costa: “Finalmente il finanziamento, auspico la massima efficienza nell’espletamento delle procedure regionali per dare il via ai lavori” 

“La nostra costa, in diversi tratti, necessita di interventi urgentissimi di messa in sicurezza, a cominciare dall’area della Villa di Nerone e dal litorale di Anzio Colonia, Marechiaro e Cincinnato. Finalmente il Ministero dell’Ambiente ha stanziato oltre tre milioni di euro per la ripresa dei lavori, interrotti dalla Regione negli anni scorsi, per intervenire con il – ripascimento duro – nel tratto compreso tra Capo d’Anzio e Tor Caldara.. Auspico che la Regione Lazio, ottenuti i fondi dal Ministero, proceda con la massima efficienza all’espletamento di tutte le procedure per dare il via all’intervento”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, in riferimento allo stanziamento di 3 milioni e 200 mila euro, da parte del Ministero dell’Ambiente, per finanziare la ripresa dei lavori antierosione nel tratto di costa compreso tra Capo d’Anzio e Tor Caldara.

Il litorale di Anzio, nei mesi scorsi, era stato oggetto di un progetto esplorativo pilota, tramite droni, sostenuto dal Presidente della XII Commissione del Consiglio Regionale, Sergio Pirozzi e dal Sindaco, Candido De Angelis, che ha evidenziato lo stato di pericolo lungo la costa.

“Urge intervenire rapidamente – conclude il Sindaco De Angelis – anche per dare una risposta concreta a tutti gli stabilimenti balneari ed a tutte le attività dell’indotto dell’economa del mare, che vedono a rischio la stagione turistica e numerosi posti di lav





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi