Anzio e Nettuno flagellate dalla pioggia. Le acque bianche nelle fognature fanno saltare i tombini - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Ambiente

Anzio e Nettuno flagellate dalla pioggia. Le acque bianche nelle fognature fanno saltare i tombini

Le forti piogge stanno flagellando i comuni di Anzio e Nettuno. In molte strade si registrano allagamenti e tombini che saltano. L’asfalto è sprofondato in diversi punti della via Ardeatina, come già è successo in passato. La situazione è critica e rende rischioso il transito delle auto. Due alberi sono caduti a Nettuno e ad Anzio. La scuola “Paolo Borsellino” di Villa Claudia è completamente allagata e anche la palestra della scuola “Virgilio” di Lavinio. La pioggia incessante rende difficili gli interventi dei vigili del fuoco, della protezione civile e della polizia locale. I cittadini hanno riversato dalle prime ore della mattina, la loro rabbia sui social. Purtroppo parte di questi disagi, emergono durante il maltempo perché molti privati, hanno convogliato le acque piovane nelle condotte fognarie, ci riferiscono alcuni tecnici. Il risultato è che con le prime piogge saltano i tombini. Solo attraverso dei controlli presso le abitazioni si potrebbe verificare dove confluiscono le acque meteoriche dai tetti per procedere ad una variazione degli scarichi.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi