La presentazione del libro Langsax La spada del Re di Francesco Tedone a conferma che la Promo Civitas di Nettuno ha a cuore cultura e giovani - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Cultura

La presentazione del libro Langsax La spada del Re di Francesco Tedone a conferma che la Promo Civitas di Nettuno ha a cuore cultura e giovani

LANGSAX. LA SPADA DEL RE è un nuovo romanzo storico ambientato nel 1066 alla vigilia della campagna militare volta alla conquista dell’Inghilterra condotta dal Duca  Guglielmo di Normandia , storia dove magia , leggenda , mito e fatti realmente accaduti trovano un affascinante intreccio, che cattura  il lettore  all’interno della trama del testo.

LANGSAX. LA SPADA DEL RE , edito da KUBERA Edizioni è stato presentato lo scorso 31 ottobre presso la sala convegni della Promo Civitas di Nettuno, in Via Romana 47G, presenti l’autore del romanzo Francesco Tedone , il prof.Eugenio Bartolini, la prof.ssa Manuela Miocchi che ha promosso e coordinato l’evento. La Promo Civitas attenta agli eventi culturali del territorio ,  alla valorizzazione e alla promozione di figure emergenti della cultura locale ha desiderato dedicare uno spazio a Francesco Tedone , giovane nato a Roma   nel 1999, che grazie alla sua passione verso gli studi umanistici con particolare attenzione alla storia , il giovane autore frequenta infatti il Dipartimento di Studi di Storia , Antroplogia e storia delle Religioni della Università degli Studi La Sapienza di Roma , esprime una capacità letteraria di intensa potenzialità. La prof.ssa Miocchi Manuela presentando , dopo la proiezione di alcune suggestive slide, ha voluto evidenziare le radici di Francesco, che affondano nella Puglia del padre e nella Toscana  della madre , radici che fruttificano nella espressione letteraria di questo giovane autore convinto del ruolo storico – culturale del  meridione italiano,  ruolo di evidente  interesse nazionale, meritevole di una giusta e adeguata divulgazione attraverso uno strumento antico e pur sempre nuovo quale è la scrittura,  fenomeno così importante che gli storici la fanno coincidere con la nascita delle civiltà, anzi con la storia in quanto tale, poiché là dove non esiste “scrittura” esiste solo “preistoria”. E  il romanzo storico è modalità antica ci spiega il Prof . Bartolini , che con stile amicale e confidenziale cattura l’attenzione degli intervenuti su interessanti riflessioni che muovono dalla lettura analitica del testo e dall’incontro con l’autore che ,seppur giovane, ha  dato vita ad un’esperienza letteraria interessante dove storia , azione, leggenda , fantasia  e psicologia creano una atmosfera tale da potare il lettore agilmente  nel contesto storico scelto.

Il prof. Bartolini ha letto alcuni brani del testo particolarmente significativi capaci di offrire al pubblico un’esperienza stilistica e contenutistica immediata.

Anche il pubblico è intervenuto con domande all’autore che si è soffermato a rispondere con chiarezza di idee e forte convincimento . Apprezzato l’intervento del prof. Marchiafava Waldemaro che ha espresso grande soddisfazione ,commossa e emozionata , come ha dichiarato , nell’ascoltare Francesco Tedone che nella sua giovane età ha saputo  esprimere una maturità che dona speranza e rappresenta una testimonianza importante che un futuro sociale migliore è garantito solo ed unicamente dalla cultura storica. Molto interessante anche l’intervento del Com. Costi che ha sottolineato come l’autore ha saputo trasmettere  un interesse verso la storia che apre  l’orizzonte allo studio di  contesti antichi  meno noti, in questo caso i popoli nordici , testimoniando così un’evoluzione della visione storica non più ferma alla sola classicità greco-romana ma orientata verso una interrelazione di fatti e tradizioni sicuramente più ampia e complessa capace di ampliare la comprensione della nostra radice sia italiana che europea.

 

Il libro LANGSAX.LA SPADA DEL RE parteciperà alla Fiera del Libro e della lettura di Ostia nel prossimo novembre e presto sarà tradotto in lingua inglese aprendo così a confini internazionali .

 

La Promo Civitas  ha a cuore cultura e giovani , offre servizi di sostegno a tutte quelle persone che  si trovano in situazione di svantaggio famigliare , sociale , legale , psicologico attraverso uno staff di specialisti che operano sul territorio in sinergia con le istituzioni garantendo professionalità, offre formazione attraverso corsi  di aggiornamento di carattere generale o professionale  e Master specialistici  cercando di diffondere un cultura nuova ,che proprio attraverso la cultura apra alla mediazione e alla risoluzione del conflitto.

La storia è sequenza di conflitti e  Francesco Tedone nel suo romanzo lascia comprendere  che  tutto si compie nel convincimento che nulla accade per caso  e che la storia tenta sempre nel tempo una mediazione tra realtà e leggenda.

comunicato a cura della Promo Civitas

 

 



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi