Anzio, Treno Roma-Nettuno. Insultata controllore donna, per aver fatto scendere tre ragazzi: “Brutta cicciona chiudi le porte” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, Treno Roma-Nettuno. Insultata controllore donna, per aver fatto scendere tre ragazzi: “Brutta cicciona chiudi le porte”

Anzio, sulla tratta del treno Roma-Nettuno alcuni ragazzi sono stati sorpresi dal controllore sprovvisti di biglietto. Senza titolo di viaggio, la donna ha provveduto a fargli scendere alla prima stazione utile. I tre indispettiti dalla sua risoluzione, l’hanno insultata dicendole: “Brutta cicciona, chiudi pure le porte”. Un comportamento vigliacco per offendere nella dignità una donna, che stava semplicemente svolgendo il suo lavoro per le Ferrovie dello Stato. Atti come questo, ci riferiscono alcuni passeggeri, indignati dalla maleducazione dei tre, sono all’ordine del giorno, soprattutto tra i più giovani. Il controllore dopo gli insulti, è rimasta ferma a guardarli, impotente ed in silenzio.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi