Anzio, Silvestro il gatto sopravvissuto a tutto, ora ha bisogno di aiuto - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, Silvestro il gatto sopravvissuto a tutto, ora ha bisogno di aiuto

SILVESTRO, ULTIMO FRA GLI ULTIMI

Silvestro è il gatto estremo, forse il caso più difficile che ci siamo trovati a dover affrontare.

Da giorni e giorni vagava strusciando le zampe posteriori ad Anzio centro, per lui abbiamo ricevuto tantissime segnalazioni. Non sappiamo la sua storia, ne’ da quanto tempo stava in quelle condizioni, come ha fatto a resistere al dolore e alla fame, chi lo avesse abbandonato lì, come si fosse procurato la frattura, insomma niente.

Molti amici della colonia ci hanno aiutato a sostenere le spese. Silvestro è stato ricoverato in clinica per parecchi giorni. Ha fatto analisi, lastre, sedazioni perché difficilmente manipolabile.

Silvestro è risultato Felv+, impallinato, per capire se potrà camminare meglio dovremmo fare una risonanza magnetica per il costo molto elevato, circa 500€; la sua frattura si è rivelata vecchia, con il callo osseo già formato e per questo, forse, Silvestro è stato condannato ad una vita da disabile. Non va nella lettiera, si muove con le zampe posteriori inerti ma …… VUOLE VIVERE, mangia con gusto, è autonomo nei bisogni,inizia piano piano a fidarsi anche se ancora non si fa toccare.

Ogni giorno di degenza in clinica costa 50€ e avevamo trovato uno stallo ma fino a martedì 9 ottobre.

Abbiamo chiesto a molte associazioni di accoglierlo perché non possiamo rimetterlo in strada. Fino ad ora nessuno ci ha dato risposte positive.
Ci appelliamo a qualcuno di voi, che abbia la voglia e la possibilità di accoglierlo per il tempo necessario a farlo riprendere, a costruire per lui un progetto di vita e non di morte. Noi forniremo tutto il cibo, le cure necessarie, il tempo per supportare ogni sua esigenza.
Un recinto chiuso in sicurezza, una stanza che non usate, pensate ad ogni possibilità che possiamo vagliare insieme.
Purtroppo abbiamo poco tempo, questo appello è il più difficile di tutta la nostra storia.
Grazie.

Colonia Felina Anzio



Top