Anzio, “L’Anzietta” ha partecipato alla Mariperman 2019 - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, “L’Anzietta” ha partecipato alla Mariperman 2019

ANZIO – MARIPERMAN 2019

“L’ANZIETTA”, piccola lancia costruita nel Cantiere navale di Sandro e Francesco GALLINARI con armo a vela latina,  ha partecipato alla 32a  Mariperman, le regate della Marina Militare che si disputano ogni anno nello splendido golfo delle Grazie di Portovenere a LA Spezia.

La piccola unità e stata proposta all’Associazione Pungolo Club dal suo legittimo proprietario Ing. Gianluca IEVOLELLA e tutt’oggi, è parte integrante del progetto “Museo Della Marineria di Anzio”, avendo oltremodo ricevuto il relativo ormeggio a cura della Marina Capo D’Anzio, presso nel piccolo porticciolo dei pescatori.

Il Presidente dell’Associazione Pungolo Club Andrea CAFA’, ha curato personalmente ogni fase dell’allestimento della piccola unità fino all’arrivo a La Spezia portando con se il modellino in scala 1.8 del M/V San Giuseppe Due, realizzato dal Maestro Luigi ARDITO ed esposto per l’occasione presso gli stand della Marina Militare, omaggio in onore al nostro compianto concittadino e Navigatore Polare C.te Giovanni AJMONE-CAT, in ricorrenza del cinquantenario del suo primo viaggio polare “Anzio-Antartide”.

Andrea: quattro anni fa l’Associazione Pungolo Club” ebbe modo di donare alla Mariperman il premio Challenger vele latine in occasione dell’esposizione fotografica dei viaggi Antartici del C.te AJMONE CAT presso il Museo Tecnico Navale di La Spezia, attraverso una singolare riproduzione in bronzo del M/V San Giuseppe Due realizzata dal Maestro e  Scultore  Egidio AMBROSETTI.

Ero bramoso nel portare in regata alla Mariperman una imbarcazione di Anzio e quest’anno finalmente sono riuscito nell’intento.

L’impegno è stato condiviso con amici ed amanti del mare e della Vela; ognuno di loro per me, ricopre   notevole importanza poiché, attraverso la loro disponibilità nel donare il loro tempo, sono stati fucina di preziosi consigli.

Un ringraziamento particolare va rivolto allo staff della Mariperman, all’Arch. Silvia NANNI, Fanya RANDELLINI, Luca BUFFO armatori del Pandora, Il giornalista Corrado RICCI  e all’equipaggio

che ha partecipato alla regata con  tre  straordinari ragazzi:  Tamar, Stefano e Matteo.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi