Mangia, gioca, ama Corea: a lezione di food, beauty e bon ton in via Nomentana - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Senza categoria

Mangia, gioca, ama Corea: a lezione di food, beauty e bon ton in via Nomentana

Domanda: le bacchette usate dai coreani per mangiare, sono uguali a quelle dei giapponesi e dei cinesi? Risposta: lo scoprirete al workshop di bon ton coreano con la maestra Jung A Hwang. Siete pronti per la lezione? Allora siete nel bel mezzo della Korea Week, fino al 4 ottobre di scena  presso l’Istituto Culturale Coreano, di via Nomentana 12. Anche giochi, beauty e film dalla terra di Seul per farvi entrare in un mondo lontano dal nostro. Per usi e costumi. Così, se volete cosa è giusto fare e non fare a tavola, imparate le basi del convivio. Innanzitutto in generale in Corea c’è il rispetto dell’anziano, non solo a tavola. Per tale motivo la persona più anziana seduta al tavolo è sempre il primo a cominciare il pasto e successivamente tutti gli altri. Inoltre non bisogna ‘rovistare’ tra i ‘banchan’ per mangiare solo determinate cose. Poiché gli stessi banchan non sono per il singolo ma vengono condivisi da tutti i commensali. Il riso nella propria ciotola va finito tutto. Se la quantità di riso risulta eccessiva questa va messa da parte prima di cominciare il pasto. Non sapete come si apparecchia la tavola coreana? Non c’è problema. A “Mangia, gioca, ama Corea” c’è il corso anche per imparare questo dettaglio. Seguendolo, imparerete che il pasto principale della cucina coreana è il riso. La tavola coreana ha di base come portate principali il riso e la zuppa e il kimchi di contorno. Diversamente dall’Italia dove le portate del pasto vengono servite in seguenza, in Corea viene servito tutto assieme in una volta sulla tavola. Come dicevo il pasto di base è composto da riso, zuppa e kimchi, ma in genere la tavola viene imbandita con altri ‘banchan’ (pietanze di contorno) a base di pesce, verdura o uova ecc… per un pasto maggiormente ricco ed equilibrato. Questo workshop sarà incentrato appunto su come apparecchiare una classica tavolata coreana e il galateo da seguire su essa.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi