Anzio, la giovane Gaia Del Giaccio racconta dell’anoressia nel libro di poesie “Sottile Spessore” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, la giovane Gaia Del Giaccio racconta dell’anoressia nel libro di poesie “Sottile Spessore”

Finire in ospedale a poco più di 13 anni, per il peso che continua a scendere vertiginosamente. Trovare il coraggio di affrontare l’anoressia e poi di raccontare quello che è successo in un libro, scegliendo dei versi che parlano delle patologie della mente e non solo. Lo fa Gaia Del Giaccio (Anzio, 2005) in un testo edito da “Sensoinverso” disponibile nelle librerie e on line. La presentazione venerdì 27 settembre alle 18,30 a Roma, presso la libreria Cultora, via Ferdinando Ughelli 39.



Top