Roma, evaso un detenuto dal carcere di Rebibbia - L'Eco Del Litorale | Notizie online








copertina

Roma, evaso un detenuto dal carcere di Rebibbia

Un detenuto del carcere di Rebibbia è evasoieri mattina dopo che era stato portato all’ospedale Sandro Pertini per una visita medica. L’uomo in fuga sarebbe un 47enne italiano, Vincenzo Sigigliano, detenuto da tempo all’interno della casa circondariale, sarebbe scappato con ancora le manette ai polsi. Al momento della fuga indossava una t-shirt bianca, dei pantaloncini marroni e dei sottopantaloncini rossi. Il reato, per il quale è detenuto, è falso ideologico, truffa e falsificazioni di carte di credito e documenti d’identità. Originario di Napoli, è alto 1,80 cm, ha gli occhi castani, calvo e ha la barba brizzolata. Sul braccio sinistro, inoltre, avrebbe un vistoso tatuaggio.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi