Festa a Tor San Lorenzo. Interventi della polizia locale su un incidente ed un malore di un ragazzo - L'Eco Del Litorale | Notizie online








copertina

Festa a Tor San Lorenzo. Interventi della polizia locale su un incidente ed un malore di un ragazzo

Festa di Tor San Lorenzo, XV edizione “E…State con noi”, il duro compito della Polizia Locale di Ardea impegnata in questo weekend tra blocchi di traffico e gestione della manifestazione. Sono 15 i varchi controllati nel corso della manifestazione dalla Polizia Locale, diretta dal Dirigente della Polizia Locale di Ardea ed Anzio dr. Sergio Ierace, coperti dalla Polizia Locale ausiliata nell’attività dai volontari del “Gruppo Airone” dagli “A.N.G.E.Z.” e “G.N.A.” nonché da personale dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri “Martiri di Nassiriya”.
Tra gli interventi eseguiti nel corso della giornata di venerdì, che ha visto i caschi bianchi impegnati sulla litoranea, al termine degli eventi organizzati dal “Comitato di Quartiere Nuova California 2004 O.d.V. Onlus” c’e stato un grave incidente stradale, ai danni di un minore di 14 anni.
Il veicolo coinvolto, è una Smart che procedeva sul Lungomare di Tor San Lorenzo, giunto a 50 metri da viale Marino, mentre percorreva la corsia con direzione Anzio, investiva il minore a piedi, che attraversava la strada di corsa, da destra verso sinistra. Sul posto anche dei testimoni, ascoltati al fine di capire l’esatta dinamica dell’incidente, dove il minore comunque non ha riportato gravi danni fisici. Nella giornata di ieri, gli uomini diretti dal Comandante Sergio Ierace, hanno inoltre proceduto nei confronti di un trentacinquenne italiano, residente a Roma per rifiuto delle generalità, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale. L’uomo dato l’iniziale rifiuto ad esibire i propri documenti identificativi ad un varco, a cui ha acceduto  violando un preciso divieto, è stato bloccato e solo successivamente identificato.
Non sono mancati alcuni disagi sulla viabilità avuti, a causa proprio di alcuni soggetti che violavano i suddetti varchi, che si sono trovati loro malgrado all’interno dell’area della festa, priva comunque di particolari problematiche nonostante l’enorme partecipazione della cittadinanza e dei turisti, che hanno assistito anche all’intervento eseguito nei confronti di un italiano di circa 40 anni, colto da malore trovato a terra ed affidato successivamente, dopo le prime cure ai propri familiari.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi