Anzio, la consigliera Marracino fa richiesta di accesso gli atti sul porto - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, la consigliera Marracino fa richiesta di accesso gli atti sul porto

Oggetto: Accesso agli atti ai sensi dell’art. 43, comma 2 del T.U.O.E.L. n. 267/2000

La sottoscritta Anna A. Marracino, consigliera comunale Capogruppo P.D. con la seguente ai sensi della normativa di cui all’oggetto richiede la seguente documentazione:

Premesso

Che il Comune di Anzio è titolare dell’intero capitale sociale della Società Capo d’Anzio e quindi può procedere alla piena gestione della società, anche per effetto della sentenza a favore del Comune di Anzio, difficilmente ribaltabile, e che allo stato attuale nessun accordo con la MARINEDI Spa avrebbe valenza legale, né in riferimento alla Capo d’Anzio Spa, né in riferimento alla struttura patrimoniale della società Capo d’ANZIO spa, né a presunti accordi parasociali con l’ex socio Marinedi. Fatte le dovute premesse si richiede:

1. Copia del Bilancio 2018 approvato dall’Assemblea dei Soci la cui scadenza era il 30 aprile 2019;
2. In assenza di tale approvazione, i cui termini sono ampiamente scaduti, richiede copia della delibera del Consiglio di Amministrazione della proposta di bilancio 2018;
3. Copia della delibera del Collegio Sindacale,  e sue eventuali osservazioni, a cui detta proposta è stata obbligatoriamente sottoposta ;
4. Copia delle sentenza relativa alla richiesta  di sequestro conservativo del 31% delle quote della Società Capo d’Anziointrapresa dal Comune di Anzio ;
5. Documentazione che attesta la cessione delle quote in capo alla Marinedi Spa ad un terzo, comunicata dal Sindaco De Angelis in seno al Consiglio Comunale ultimo scorso.

Certa di ricevere la suddetta documentazione in tempi brevi si porgono distinti saluti

Anzio, 22 luglio 2019​​​​​​

MARRACINO ANNA A.

​​​​​​​​CAPOGRUPPO P.D.



Top