Nettuno, Il 20enne folgorato con i fili del treno è morto all’istante. Si ipotizza fosse sotto stupefacenti - L'Eco Del Litorale | Notizie online








copertina

Nettuno, Il 20enne folgorato con i fili del treno è morto all’istante. Si ipotizza fosse sotto stupefacenti

Questa notte verso le 2, un ragazzo di origine rumena residente a Nettuno è morto folgorato. Il giovane era in compagnia di alcuni amici, quando nei pressi della stazione ferroviaria, si è arrampicato, forse sotto l’effetto di alcool o sostanze stupefacenti, sul tetto di un treno. Il contatto con i fili dell’alta tensione non gli ha lasciato via di scampo ed è morto all’istante. Sul posto i sanitari del 118 hanno tentato più volte di rianimare il 20enne, ma invano. Ad intervenire la compagnia dei carabinieri di Anzio ed i vigili del fuoco.



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi