A Roma celebrata la Festa Nazionale dell'Uruguay








Cultura

A Roma celebrata la Festa Nazionale dell’Uruguay

A Roma si sono svolte oggi 19 giugno le celebrazioni per la Festa Nazionale dell’Uruguay, ed era presente anche la testata l’Eco del Litorale.
L’Ambasciatore dell’Uruguay in Italia, Gastón Lasarte, ha infatti celebrato in data odierna, con una cerimonia commemorativa significativa, il 255° Anniversario della nascita dell’Eroe Nazionale José Gervasio Artigas
Dal Monumento José G. Artigas a Villa Borghese i festeggiamenti sono poi proseguiti all’ora di pranzo al Roof Garden Marriott Grand Hotel Flora di Via V. Veneto, dove si è svolto un sontuoso ricevimento riservato ai soli ospiti invitati per l’occasione.
Ad accogliere i numerosi invitati, oltre all’Ambasciatore e alla sua Signora, è stata sempre sorridente ed attiva la Dottoressa Sylvia Irrazabal, Responsabile culturale di questa Ambasciata presso il nostro Paese.
José Gervasio Artigas Arnal è nato a Montevideo il 19 giugno 1764, e morto ad Asunción il 23 settembre 1850. E’ stato una figura fondamentale per la nascita dell’Uruguay ed è per questo motivo che viene ricordato solennemente: militare, politico e vero eroe nazionale uruguaiano, agì durante la Guerra d’Indipendenza delle Province Unite del Río de la Plata e si distinse per essere il precursore del federalismo nel paese. Ricevette il titolo di “Jefe de los Orientales” (Capo degli Orientali) e “Protector de los Pueblos Libres” (Protettore dei popoli liberi). E’ considerato un eroe anche in Argentina ed è celebrato con statue in altre parti del mondo, come Santiago del Cile, in Spagna, negli Stati Uniti d’America e addirittura in Cina.

Lisa Bernardini



Top