Anzio, una coppia ruba un’auto. Arrestati l’uomo evade perché il padre lo caccia di casa - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

Anzio, una coppia ruba un’auto. Arrestati l’uomo evade perché il padre lo caccia di casa

Mercoledi verso le ore 13.00 in zona Cincinnato, due giovani un uomo ed una donna di circa 30 anni, entrambi residenti ad Anzio di nazionalità italiana, già  noti alle forze dell’ordine hanno rubato una Fiat panda.  La proprietaria dell’automobile accortasi del furto, ha chiamato subito i carabinieri che nell’immediato con due volanti hanno intercettato i due giovani sulla via Ardeatina in prossimità del pub Reggae Night.
Tratti entrambi in arresto sono stati messi agli arresti domiciliari, in attesa del processo con rito per direttissima.
Il ragazzo dopo essere stato portato ai domiciliari si è sentito male per astinenza da metadone, portato in ambulanza al Pronto Soccorso di Anzio, è stato successivamente riportato a casa. Rientrato litiga con il padre che lo caccia di casa. Così il ragazzo esce e chiede un passaggio per farsi portare di nuovo all’ospedale, ma le due persone che gli danno un passaggio sentito il racconto, chiamano i carabinieri che lo arrestano nuovamente per evasione e questa volta il magistrato decide di metterlo presso la camera di sicurezza della caserma dei carabinieri di Anzio. Dopo il processo, la donna è agli arresti domiciliari e l’uomo si trova detenuto presso il carcere di Velletri.


Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi