Elezioni Europee e Amministrative: accessi alla promozione e pubblicità per candidati e partiti - L'Eco Del Litorale | Notizie online










Attualità

Elezioni Europee e Amministrative: accessi alla promozione e pubblicità per candidati e partiti

Il nostro gruppo editoriale ha stabilito il regolamento per l’accesso alle forme promozionali in vista delle elezioni politiche del 26 maggio 2019 che riguardano le Elezioni per il Rinnovo del Parlamento Europeo e Amministrazioni Locali La normativa in merito è precisa anche per il mondo editoriale on line. Il nostro gruppo editoriale secondo la normativa ha predisposto un regolamento per l’accesso alle inserzioni a pagamento

Ai sensi e per gli effetti delle leggi

http://www.senato.it/1050?testo_generico=23&voce_sommario=64

e 22/2/00 n. 28

così come modificata dalla legge 6/11/03 n. 313

http://www.camera.it/parlam/leggi/03313l.htm

della delibera n. 1/18/CONS del 10 gennaio 2018 dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, al fine di garantire ai soggetti politici interessati l’accesso agli spazi dedicati alla propaganda elettorale in condizioni di parità tra loro La Gefeal srl società editrice de L’eco del Litorale www.lecodellitorale.it ,  adotta un codice di autoregolamentazione accessibile a chiunque abbia interesse a prenderne visione  facendone richiesta a segreteria.lecodellitorale@gmail.com

anche se puo’ scaricarlo qui in formato pdf ( scarica articolo formato pdf )

PUBBLICHIAMO DI SEGUITO IL CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE PER LA PUBBLICITÀ ELETTORALE CON I RIFERIMENTI PER CONOSCERE IL NOSTRO LISTINO PREZZI

La   Società  “ Gefeal s.r.l.”, società editrice del quotidiano online “ www.lecodellitorale.it  ” con sede Via Nettunense ang . di Valle Schioia snc Anzio ( Roma ) –  (web: www. l’ecodellitorale it– mail: segreteria.lecodellitorale@gmail.com   – P.I./C.F. 11354881002 , nella sua qualità di società editrice  della testata giornalistica nell’ambito della propria autonomia ed in esecuzione delle leggi vigenti e degli emananti regolamenti di attuazione, per la raccolta di propaganda elettorale per le elezioni politiche e regionali del 26 maggio 2019 , porta a conoscenza degli utenti il seguente

CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE

1 – Nei trenta giorni consentiti dalla legge 10/12/1993 n. 515, l’Editore accoglierà inserzioni elettorali da pubblicare sul quotidiano telematico www.lecodellitorale.it.

2 – Le inserzioni a pagamento riguarderanno la propaganda elettorale attraverso inserzioni pubblicitarie e  banner promozionali, video e relativi link . Tutte le inserzioni dovranno recare la seguente dicitura: “Pubblicità elettorale”. Sono ammesse soltanto le seguenti forme di messaggio politico elettorale:

  • annunci di dibattiti,
  • tavole rotonde,
  • conferenze,
  • discorsi;
  • pubblicazioni destinate alla presentazione dei programmi delle liste,
  • dei gruppi di candidati e dei candidati;
  • pubblicazioni di confronto tra più candidati (art. 7 L. 28/2000)

3 – La richiesta di inserzione elettorale dovrà essere rivolta alla società editoriale “Gefeal s.r.l. Via Nettunense ang. di Valle Schioia snc  – Anzio – (Roma ) (web: www. l’ecodellitorale.it) –  e mail addresse segreteria.lecodellitorale@gmail.com .

4 – Le richieste di inserzioni elettorali, con gli specifici dettagli relativi alla data di pubblicazione e le eventuali posizioni di rigore, etc., dovranno pervenire (anche in formato elettronico e via e-mail) di norma quattro giorni prima della data richiesta per la pubblicazione.

5 – Per gli spazi e i relativi prezzi è stato stilato un listino dei costi  che è consultabile inviando mail a: segreteria.lecodellitorale.it

6 – In osservanza delle regole di cui alla legge 10/12/93 n. 515 e degli emendamenti regolamenti in attuazione, al fine di garantire la possibilità di accesso in condizioni di parità e l’equa distribuzione degli spazi tra tutti i soggetti interessati che ne abbiano esigenze informative o precedente carico pubblicitario di altra natura, spazio sufficiente all’esaurimento delle inserzioni regolarmente pagate, verrà attuata la seguente procedura:

n.b.  La società editrice “Ge.fe.al s.r.l..”, comunicherà ai richiedenti l’eventuale mancanza di disponibilità alla pubblicazione per la data o le date indicate.

La società editrice “Ge.fe.al s.r.l.”, concorderà con l’inserzionista i tempi e gli spazi, se diversi da quelli richiesti, per la pubblicazione in altra data; se ciò non fosse possibile la società editrice“Ge.fe.al s.r.l.  ”, procederà ad una riduzione proporzionale degli spazi richiesti onde garantire l’accesso a tutte le categorie interessate.

  1. b) Analogamente, qualora dovessero verificarsi fenomeni di accaparramento di spazi, la società editrice “Ge.fe.al s.r.l.”, si riserva, per garantire concretamente la possibilità dell’accesso in condizioni di parità nonché l’equa distribuzione degli spazi tra tutti i soggetti che ne abbiano fatta richiesta, di ristabilire una pari condizione per i richiedenti, procedendo nel modo indicato nel precedente punto

7 – La vendita sarà effettuata attraverso collaborazioni di persone fisiche o altre società di comunicazione in accordo  con la società “Ge.fe.al srl”, società editrice delgiornale online “www.l’ecodellitorale.it ”, con sede in Via Nettunense ang. Via di Valle Schioia Anzio (Roma)  (web: www. lecodellitorale.it) – mail: segreteria.lecodellitorale@gmail.com

Nei testi dei messaggi pubblicitari dovrà apparire l’eventuale mandatario o il candidado stesso (persona fisica)…

Gli ordini, come da art. 3 legge 10/12/93 n.515, dovranno essere effettuati (e quindi firmati) da:

  1. a) i segretari amministrativi o delegati responsabili della propaganda, ovvero dai singoli candidati o loro mandatari, previa la loro identificazione ed attestazione della qualifica di candidati o loro mandatari. Qualora il committente della propaganda elettorale a favore di uno o più candidati sia un gruppo, un’organizzazione, un’associazione di categoria, un movimento, un partito, etc., occorre la preventiva autorizzazione (scritta) del candidato o del suo mandatario.

La fattura andrà emessa a: segretari amministrativi o delegati responsabili della propaganda; candidati o loro mandatari; organizzazione/associazione di categoria, etc., previa autorizzazione, come sopra indicato.

8 – L’Editore dovrà rifiutare richieste di propaganda elettorale da parte di Enti della Pubblica Amministrazione (come da art. 5 legge 10/12/93 n. 515 ). Per tutto quanto non meglio specificato si farà riferimento alla normativa vigente.

In particolare:

I messaggi dovranno riportare la dicitura “Messaggio Politico” oppure “Pubblicità/Messaggio elettorale” e indicare il soggetto politico committente.

  • gli spazi di propaganda saranno offerti a tutti i partiti, a tutte le liste e ai singoli candidati che ne facciano preventiva richiesta
  • in caso di alleanze, ogni partito sarà considerato in modo autonomo
  • le prenotazioni e la consegna del materiale saranno possibili in qualunque giorno fino ad una settimana prima della data delle elezioni
  • la pubblicazione avverrà in ottemperanza alle norme di legge che vietano di effettuare pubblicità dal giorno antecedente alle elezioni
  • la disponibilità di ciascuna posizione disponibile sul giornale on line per i messaggi politici elettorali segue esclusivamente il criterio temporale della prenotazione
  • ogni banner potrà comprendere foto, messaggio elettorale e dati del candidato (simbolo del partito di appartenenza). Il committente può scegliere se indirizzare il banner verso un sito esterno o una pagina social.
  • il banner sarà visibile secondo accordi
  • per prendere visione delle tariffe* dei banner (uguali per tutti i committenti) e per richieste di informazioni e di pubblicazione di messaggi di propaganda elettorale a pagamento è necessario inviare una mail a segreteria.lecodellitorale@gmail.com . Per la pubblicità elettorale si applica l’aliquota Iva al 4%. I prezzi sono fissi e non negoziabili
  • non saranno accettate inserzioni dal contenuto testuale o grafico difformi da quanto stabilito da tutte le norme di Legge e dalle disposizioni dell’Autorità Garante per le Comunicazioni vigenti in materia con riferimento particolare, ancorché non esclusivo, alla Legge 10 dicembre 1993, n. 515 e successive norme attuative regolamentari. Peraltro, la Gefeal S.r.l. si riserva di verificare i contenuti e i corredi grafici dei messaggi e, ove ritenuti gli stessi difformi dalle previsioni normative dinanzi citate, potrà rifiutarne la pubblicazione
  • la pubblicazione di spazi promozionali, redazionali, interviste o altro non vincola in alcun modo la linea editoriale del giornale on line che, dunque, in ogni caso, rimarca la propria autonomia in vista della prossima tornata elettorale. La testata, come sempre, si riserva la massima libertà decisionale nella pubblicazione di commenti politici. Il giornale on line Gefeal s.r.l. non riceve fondi pubblici né ha mai percepito o richiesto finanziamenti agevolati o a fondo perduto.
  • Il tariffario è depositato e consultabile previa richiesta alla mail account lecodellitorale@gmail.com
  • il pagamento dovrà essere effettuato in un’unica soluzione, a ricezione fattura. Il mancato adempimento del pagamento comporterà automaticamente la mancata accettazione della pubblicazione






Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi