I carabinieri della forestale denunciano l’abbattimento dell’albero più vecchio di Anzio - L'Eco Del Litorale | Notizie online








anzio

I carabinieri della forestale denunciano l’abbattimento dell’albero più vecchio di Anzio

Anzio, l’albero abbattuto a riviera Zanardelli, un auracaria centenaria, monumento storico dell’ex hotel Banzai, è stato tolto senza alcun permesso dell’amministrazione comunale. Dal 2016 il condominio aveva fatto richiesta di abbattimento, per motivi di sicurezza senza esiti, finché venerdì un’impresa privata di Nettuno, senza autorizzazione da parte dei vigili del fuoco, della polizia locale e del comune e della legge sulla paesaggistica, ha abbattuto l’albero secolare, senza lasciarne traccia. Il comandante Gianluca De Giusti dei carabinieri della forestale, con due militari questa mattina dopo essere andati all’ufficio ambiente di Anzio, si sono recati dall’amministratore dell’ ex Hotel Banzai ed hanno acquisto gli atti dal comune e dal condominio. Sono in corso indagini per rilevare eventuali violazioni di carattere penale e amministrativo.L’albero sopravvissuto alla guerra, non é sopravvissuto agli esseri umani.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi