Anzio: Uomo scomparso, la famiglia fa denuncia dopo un mese - L'Eco Del Litorale | Notizie online










copertina

Anzio: Uomo scomparso, la famiglia fa denuncia dopo un mese

È del 31 di gennaio la notizia del ritrovamento di una persona in stato confusionale su via Padiglione-Campana, altezza della rivendita di bibite di Trulli. L’uomo soccorso dal 118, è stato portato in ambulanza in ospedale. Dopo un mese, il primo febbraio, il figlio denuncia la scomparsa in quanto non ha più sue notizie, ai Carabinieri di Roma di via Vittorio Veneto. Il suo nome è L. V. viveva zona  Padiglione-Campana, nel totale degrado, ricoverato in una clinica , ha firmato ed è uscito. Dopo la denuncia di scomparsa, si sono attivate le ricerche. Dopo due giorni di accertamenti i carabinieri di Anzio, lo hanno trovato. Da prima era stato portato al N.O.C. nuovo ospedale dei Castelli, poi è stato trasferito a Roma presso l’istituto di neuro scienze, reparto neurologia, dove tutt’ora è ancora ricoverato. Cosa abbia spinto l’uomo ad allontanarsi non è chiaro, ma fortunatamente è stato ritrovato. 





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi