Spiagge e Fondali puliti 2018: Legambiente in prima linea - L'Eco Del Litorale | Notizie online


Cronaca

Spiagge e Fondali puliti 2018: Legambiente in prima linea

Si è appena conclusa in questi giorni la nuova edizione di “Spiagge e Fondali Puliti” di Legambiente, una delle più efficaci e note azioni di volontariato sul litorale che ha previsto il coinvolgimento di molti circoli dell’associazione, gruppi scout, volontari di ogni età che hanno raccolto quintali di plastica, vetro, rifiuti di vario genere. Le azioni si sono principalmente concentrate a Terracina, Latina, Sabaudia,  Capocotta, Ostia e alla nostra Anzio. I volontari hanno dedicato intere giornate alla pulizia accurata delle spiagge e non solo; raccogliendo soprattutto bottiglie e materiali di plastica. A dare il via a “Spiagge e fondali puliti” è stato proprio il Circolo Legambiente “Le Rondini” di Anzio, che ha organizzato una serie di iniziative con il coinvolgimento delle scuole locali. Il 2 Maggio  insieme a due classi dell’Istituto “Marco Gavio Apicio” il circolo ha ripulito la spiaggia Lido Marechiaro di Anzio; si è proseguito il 12 giugno insieme ai bambini della scuola elementare “Puglisi” con i quali è stata pulita a fondo la spiaggia Lido dei Gigli, per poi ritornarvi il 23 maggio con la scuola media “Collodi”. Il 18 maggio è stata ripulita la spiaggia Colonia insieme ai ragazzi della scuola media “Falcone”. Infine il 24 maggio  insieme ai bambini della scuola elementare Acqua del Turco di Anzio c’è stata un’accurata pulizia delle principali spiagge di Lido dei Pini. Un’iniziativa di ampio respiro che ha riportato l’attenzione dell’opinione pubblica su un problema di primaria importanza come quello della salvaguardia dell’ambiente e la tutela del nostro territorio.





Top