Dal 25 Aprile al 1 Maggio arriva la Mostra Agricola Campoverde - L'Eco Del Litorale | Notizie online








agricoltura

Dal 25 Aprile al 1 Maggio arriva la Mostra Agricola Campoverde

Apre mercoledì 25 aprile alle ore 9 la 33esima edizione della Mostra Agricola Campoverde, che andrà avanti fino al 1° maggio presso l’Area Fiere di Campoverde, sulla Pontina al km 54. Ad organizzare l’evento è la Tre M col patrocinio di Ministero delle Politiche Agricole, Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Aprilia. L’inaugurazione è prevista per il pomeriggio alle ore 15.30, accompagnati dagli sbandieratori di Cori.

Divenuta in breve tempo di importanza nazionale, la Mostra Campoverde costituisce la cerniera espositiva tra nord e sud, oltre ad essere la manifestazione più qualificata nel settore agricolo al livello regionale.

Una rassegna specializzata, aperta ad un grande pubblico e agli espositori del settore con il preciso intento di facilitare l’incontro tra domanda e offerta.

Nell’area espositiva, da sempre, hanno quindi trovato posto tutti i settori merceologici propri del mondo agricolo: bestiame, macchine ed attrezzature agrozooalimentari, prodotti tipici, ecc.

Tra i protagonisti di quest’anno:

Il grano: per dare credito allo sviluppo di produzioni della nostra nazione, con convegni dedicati sul controllo droni e nuove tecnologie per la produzione del grano e la partecipazione alla rassegna di numerose etichette provenienti anche da tutta la Penisola per un incontroconfronto delle pratiche di coltivazione.

Area Costruttori: Area dedicata completamente ai costruttori di macchinari, attrezzature e tecnologie agricole.

Il salone del Kiwi: ottenuta l’indicazione geografica protetta (IGP) è da sempre in primo piano in fiera ed icona del nostro territorio: l’Agro pontino.
Il kiwi attore principale d’importanti convegni con tematiche relative alle informazioni più importanti e d’attualità sul prodotto, come ad esempio le nuove tecniche di actinicoltura.

Serra-Orto botanico didattico una realtà ove i bambini possono cimentarsi nella semina e piantumazione di ortaggi e altre colture, ottenendo poi prodotto da portare via per concludere il percorso didattico al di fuori della manifestazione. • Rievocazioni storiche della vita agricola: trebbiatura ed aratura con attrezzi d’epoca.

Progetto Workshop ‘Mech@griJobs’: dedicato alle scuole professionali ed agli Istituti tecnici ed Agrari.

Inoltre spazi espositivi presenti all’interno della manifestazione il cui target fa riferimento alle seguenti categorie di settore:

Concessionari ufficiali macchine agricole

Costruttori attrezzature agricole

Concessionari veicoli industriali

Concessionari macchine movimento terra

Rivenditori macchine da giardinaggio

Rivenditori ricambi

Rivenditori pneumatici

Rivenditori veicoli speciali

Rivenditori modellismo

Orto – Flovovivaismo

Zootecnia ( allevamento bovino.avicolo. ovicaprino. animali da cortile )

Mangimi e prodotti veterinari

Impianti d’irrigazione

Utensileria e serramenti

Prodotti tipici enogastronomici

Impianti di riscaldamento e antigelo serre e vivai

Sistemi di depurazione acque

Sistemi di de umificazione

Fotovoltaico

Edilizia e bio edilizia

Hobbystica. Giardinaggio e tempo libero

Editoria del settore

33 Anni di Successi

La Mostra Agricola CampoVerde nasce nel 1985 e giunge quest’anno alla sua 33° Edizione.
Sin da quando è nata e nel corso della sua evoluzione, l’obiettivo primario è sempre stato quello di dare rilievo al mondo dell’agricoltura e a tutto il sistema che gira intorno ad essa, proponendo agli operatori del settore la migliore offerta espositiva sul campo.
La scommessa iniziale è stata stravinta ed oggi è considerata tra le maggiori manifestazioni italiane del settore.

 

La Storia della Mostra Agricola CampoVerde

Era il 1985 quando a Benito Tomassini, da sempre impegnato nell’organizzazione di eventi pubblici, venne in mente l’idea della mostra agricola. Il primo ad essere coinvolto fu Gianni Cosmi che da subito sposò il progetto che voleva dare lustro a Campoverde.

Poi vennero contattati gli altri che composero il comitato organizzatore della fiera per ben diciannove edizioni, fino a quando, cioè, non ci fu il passaggio di consegne, avvenuto ormai da quasi quattro anni, dello storico comitato alla TRE M srl che, egregiamente, prese in mano tutta l’organizzazione dell’evento fieristico. La prima location della fiera fu la cantina “Colle del Cavaliere”, al tempo chiusa e dismessa, che tornò ad essere operativa a seguito dei lavori che svolse il comitato e, soprattutto, grazie all’interessamento di Bernardo Milioni che convinse il proprietario Plinio Lopez ad autorizzare l’uso della Cantina.

La fiera fu chiamata “Mostra Agricola CampoVerde”, con la “V” volutamente maiuscola per un’idea dell’artista Dino Massarenti che realizzò il marchio. Poi fu la volta del logo, che ancora oggi raffigura il borgo storico di Campoverde, una distesa verde che mira a riprendere il nome del posto oltre a dare un valore agricolo al disegno.

Alcuni anni dopo venne aggiunto l’ultimo particolare, la scritta “Città di Aprilia”, per dare visibilità anche al Comune, che per alcuni anni ha supportato la fiera con un contributo che, sommato ai finanziamenti chiesti dagli organizzatori che offrirono come garanzie i propri stessi immobili, rese possibile la vittoria di questa scommessa.

E la scommessa, infatti, fu vinta. Già dopo le primissime edizioni, l’affluenza e l’interesse verso la fiera videro un incremento notevole.
Il trasferimento della “Mostra Agricola Campoverde” nello spazio attuale è avvenuta nei primi anni Novanta. La Regione aveva deciso di assegnare lo spazio della Cantina “Colle del Cavaliere” alla Co.Pro.Vi, così gli organizzatori individuarono l’ “Area Fiere”, che allora era una cantina sotto sequestro chiamata “Torre del Padiglione”. Di nuovo ci furono grandi lavori ed enormi spese da affrontare per bonificare l’area.

A non far scoraggiare il comitato organizzatore ha contribuito in buona parte il grande successo della Fiera, che andava sempre aumentando in grandezza e prestigio, arricchita da eventi importanti come la Mostra Nazionale della Mucca Maremmana, dalle esibizioni dei butteri e dalla partecipazione di molti esperti del settore e di espositori provenienti da tutto il Paese.

 

PROGRAMMA 2018

MERCOLEDI 25 aprile
ORE 9.00: APERTURA MOSTRA
Ore 9.30 AREA CAVALCANTI – Prima Tappa Team Penning Campionato Regionale Lazio 2018
Ore 10.00 AREA CINOFILA – Informazioni utili per vivere serenamente con i cani: regole di base per una buona convivenza, imparare a capire il linguaggio del cane Dimostrazione: Il mio cane è un magico compagno di vita
Ore 11.00 VILLAGGIO RURALE – Dimostrazione di trebbiatura del grano
Ore 12:00 AREA CINOFILA Percorso a tempo, dove il cane, affiancato dal suo proprietario, deve riuscire a superare insieme particolari ostacoli
Ore 14.00 AREA CAVALCANTI – Prima Tappa Team Penning Campionato Regionale Lazio 2018
Ore 15.30 Inaugurazione XXXII MOSTRA AGRICOLA CAMPOVERDE
Ore 16.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila; presentazione progetto “Tutela grandi cani da lavoro ”
Ore 17:30 AREA CINOFILA – L’importanza di un grande cane da lavoro nella tutela e nella protezione abitativa e familiare
Ore 17.40 Dimostrazione di trebbiatura del grano
Ore 18.00 Sfilata trattori d’epoca con presentazione di ciascun mezzo
18.00 AREA CINOFILA – Torneo “Guardie e ladri”: l’importanza della coppia uomo/cane nelle situazioni di svantaggio

GIOVEDI 26 aprile
ORE 9.00: APERTURA MOSTRA
Ore 9.00 Fattoria Didattica: processi di smielatura, gli animali della fattoria, dimostrazione “dal latte al formaggio”.
Ore 9.00 SALA CONVEGNI: Approccio alla gestione dei rapaci Ass. Falconieri Romani e Guardie Zoofile NORSAA
Ore 9.30 AREA CAVALCANTI: Presentazione dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine; Dimostrazione lavoro in piano cavallo maremmano
Ore 10.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila; presentazione progetto “Tutela grandi cani da lavoro ”
Ore 10.45 VILLAGGIO RURALE – Trebbiatura dimostrativa per le scolaresche
Ore 12.00 AREA CINOFILA – L’importanza di un grande cane da lavoro nella tutela e nella protezione abitativa e familiare
Ore 15.00 AREA CAVALCANTI: Presentazione dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine; Dimostrazione lavoro in piano cavallo maremmano; dimostrazione cavallo spagnolo in doma classica Fabrizio Papi, Girotondo del buttero
Ore 16.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila; presentazione progetto “Tutela grandi cani da lavoro ”
Ore 16.30 AREA CAVALCANTI – Dimostrazione monta western con Marco Sterbini; cavalieri maremmani “passo a due”
Ore 17:30 AREA CINOFILA – L’importanza di un grande cane da lavoro nella tutela e nella protezione abitativa e familiare
Ore 17.30 AREA CAVALCANTI – Salto ostacoli – dimostrazione allievi Circolo Asd Maestrale; carosello dei butteri

VENERDI 27 Aprile
ORE 9.00: APERTURA MOSTRA
Ore 9.00 Fattoria Didattica: processi di smielatura, gli animali della fattoria, dimostrazione “dal latte al formaggio”
Ore 9.00 SALA CONVEGNI: Approccio alla gestione dei rapaci Ass. Falconieri Romani e Guardie Zoofile NORSAA
Ore 9.30 AREA CAVALCANTI: Presentazione dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine; Dimostrazione lavoro in piano cavallo maremmano
ore 10.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila nei grandi centri urbani: il giusto approccio all’uso del guinzaglio, del collare e della museruola
Ore 10.45 Trebbiatura dimostrativa per le scolaresche
Ore 12.00 AREA CINOFILA – Esercizi eseguiti dai Reparti di Sicurezza dello Stato, presentati dallo staff Tobyas Popovici
Ore 15.00 AREA CAVALCANTI: Presentazione dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine; Dimostrazione lavoro in piano cavallo maremmano; dimostrazione cavallo spagnolo in doma classica Fabrizio Papi, Girotondo del buttero
Ore 15.15 SALA CONVEGNI – “Lavoro agricolo dell’agro pontino e nel Lazio – come creare lavoro nel mondo agricolo nell’ambito delle serre” A cura della Consulgreen
ore 16.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila nei grandi centri urbani: il giusto approccio all’uso del guinzaglio, del collare e della museruola
ore 16.00 SALA CONVEGNI “Ortoterapia per la cura e l’inclusione sociale” A cura dell’ass. Lavoro e Solidarietà
Ore 16.30 AREA CAVALCANTI – Dimostrazione monta western con Marco Sterbini; cavalieri maremmani “passo a due”; parodia “Il Brigante”
ore 17:30 AREA CINOFILA – Esercizi eseguiti dai Reparti di Sicurezza dello Stato, presentati dallo staff Tobyas Popovici
Ore 17.30 AREA CAVALCANTI – Salto ostacoli – dimostrazione allievi Circolo Asd Maestrale; carosello dei butteri

SABATO 28 Aprile
ORE 9.00: APERTURA MOSTRA
Ore 9.00 SALA CONVEGNI – KIWITALY 12° convegno di actinidicoltura e 4° convegno sulla batteriosi da P.S.A. Organizzato da Accademia di agricoltura e Kiwi Informa
Ore 9.30 AREA CAVALCANTI – Special Event Campoverde di Team Penning
Dalle ore 10.00 AREA CINOFILA – Cani e padroni, insieme a Tobyas Popovici: vivere emozioni imparando ad amare ancor di più i vostri animali
Ore 14.30 SALA CONVEGNI – KIWITALY 12° convegno di actinidicoltura e 4° convegno sulla batteriosi da P.S.A. Organizzato da Accademia di agricoltura e Kiwi Informa
Ore 16:30 AREA CINOFILA – Scuola cinofila e Asd “Tutela grandi cani da lavoro”: tributo vivente all’appellativo “semper fidelis”
Ore 17.40 Dimostrazione di trebbiatura del grano

DOMENICA 29 aprile
ORE 9.00: APERTURA MOSTRA
Ore 9.00 SALA CONVEGNI – KIWITALY Tavola rotonda sulle risorse idriche e lo sviluppo dell’actinidicoltura qualitativa
Ore 9.30 AREA CAVALCANTI – Special Event Campoverde di Team Penning
Ore 10.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila; presentazione progetto “Tutela grandi cani da lavoro ”
Ore 11.00 Dimostrazione di trebbiatura del grano
Ore 12:00 AREA CINOFILA – L’importanza di un grande cane da lavoro nella tutela e nella protezione abitativa e familiare
Ore 15.00 SALA CONVEGNI – “La rinascita del grano nazionale” Interventi: Giovanni Bertuzzo, dott. Agronomo Donato Scipione
Ore 16.30 SALA CONVEGNI – presentazione del libro “La coltivazione del melograno” a cura di Luca Gatto, Chara Maule, Simone Maola, Anna Maule e Francesco Maule.
Ore 17.40 VILLAGGIO RURALE – Dimostrazione di trebbiatura del grano
Ore 18.00 AREA CINOFILA – L’importanza di un grande cane da lavoro nella tutela e nella protezione abitativa e familiare
Ore 18.00 Sfilata trattori d’epoca con presentazione di ciascun mezzo

LUNEDI 30 aprile
ORE 9.00: APERTURA MOSTRA
Ore 10.00 AREA CAVALCANTI: Presentazione dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine; dimostrazione lavoro in piano cavallo maremmano; girotondo del buttero; gioco della rosa
ore 10.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila nei grandi centri urbani: il giusto approccio all’uso del guinzaglio, del collare e della museruola
Ore 12.00 AREA CINOFILA – Esercizi eseguiti dai Reparti di Sicurezza dello Stato, presentati dallo staff Tobyas Popovici
ore 15.00 SALA CONVEGNI – “Semper Fidelis” Presentazione del progetto Tutela grandi cani da lavoro A cura di Tobyas Popovici
ore 15 AREA CAVALCANTI: Presentazione dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine, Dimostrazione lavoro in piano cavallo maremmano; Girotondo del buttero; dimostrazione cavallo spagnolo in doma classica Fabrizio Papi; cavalieri maremmani passo a due
ore 16.00 AREA CINOFILA – Disciplina cinofila nei grandi centri urbani: il giusto approccio all’uso del guinzaglio, del collare e della museruola
Ore 17.00: AREA CAVALCANTI: Dimostrazione monta western con marco Sterbini ; Parodia “il brigante”; Salto ostacoli– dimostrazione allievi Circolo A.S.D. Maestrale; Carosello dei butteri ”Associazione Butteri delle Paludi Pontine”
Ore 17.30 AREA CINOFILA – Esercizi eseguiti dai Reparti di Sicurezza dello Stato, presentati dallo staff Tobyas Popovici
Ore 17.40 Dimostrazione di trebbiatura del grano

MARTEDI 1 Maggio ORE 9.00: APERTURA MOSTRA
ore 9.30 SALA CONVEGNI – “Il melograno cultura del Mediterraneo – programmi e consorzio di tutela e distribuzione”
Dalle ore 10.00 AREA CINOFILA – Cani e padroni, insieme a Tobyas Popovici: vivere emozioni imparando ad amare ancor di più i vostri animali
Ore 10.00 AREA CAVALCANTI: Gimkana western
Ore 11.00 Dimostrazione di trebbiatura del grano
ore 11,30 SALA CONVEGNI – “Produzione primaria vegetale: sicurezza alimentare” con la collaborazione Ausl Latina
ore 12.00 AREA CINOFILA – Cani e padroni, insieme a Tobyas Popovici: vivere emozioni imparando ad amare ancor di più i vostri animali
Ore 15.00 SALA CONVEGNI – “Ti presento Fido” Dedicato ai bambini per spiegare le regole basilari del corretto governo del cane, microchip, guinzaglio e museruola, nonché le origini del cane, le razze e molto altro. A cura di Norsaa
ore 15.00 AREA CINOFILA – Cani e padroni, insieme a Tobyas Popovici: vivere emozioni imparando ad amare ancor di più i vostri animali
Ore 15.00 AREA CAVALCANTI: Presentazione dell’Associazione Butteri delle Paludi Pontine; dimostrazione di lavoro in piano cavallo maremmano; girotondo del buttero; dimostrazione monta western con Marco Sterbini; cavalieri maremmani passo a due
Ore 16.00 SALA CONVEGNI – “Conoscere la Catena per Riuscire a Spezzarla” Il fenomeno degli abusi su animali, umani ed ambiente spiegato agli adulti per illustrare la connessione tra maltrattamento animale e violenza interpersonale. A cura di Norsaa
Ore 17.00 AREA CAVALCANTI: Dimostrazione cavallo spagnolo in doma classica Fabrizio Papi; Parodia “il brigante”; Salto ostacoli – dimostrazione allievi Circolo A.S.D. Maestrale; Carosello dei butteri Associazione Butteri delle Paludi Pontine
Ore 17.40 VILLAGGIO RURALE – Dimostrazione di trebbiatura del grano
Ore 18.00 Sfilata trattori d’epoca con presentazione di ciascun mezzo
ore 18.30 AREA CINOFILA – Cani e padroni, insieme a Tobyas Popovici: vivere emozioni imparando ad amare ancor di più i vostri animali

TUTTI I GIORNI
Dalle ore 9.00 alle ore 20.00:
Area ristoro; prodotti tipici; esposizione di aquileria; mostra fotografica sulle paludi pontine.

Ore 11 e Ore 17 AREA ALPACA Filatura a mano con fuso e filarino ad alette (Azienda Agricola Praces Salaro) Stand istituzionale a cura degli Assessorati del Comune di Aprilia per un contatto diretto con il cittadino

Dal 25 Aprile al 1 Maggio 2018 – Tutti i giorni.
dalle 9.00 alle 20.00

Biglietti in cassa costo 6 euro. Bambini fino a 7 anni GRATIS.

 





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi