Caccia, EcoItaliaSolidale: Incredibile chiedere lo stato di calamità della Regione e far avviare la caccia - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Ambiente

Caccia, EcoItaliaSolidale: Incredibile chiedere lo stato di calamità della Regione e far avviare la caccia

Condividiamo pienamente le richieste di numerosi cittadini, dell’informativa Ispra sulla situazione critica per quanto concerne la siccità e la richiesta di  altre Associazionì ambientaliste chiedendo lo stop della caccia in questa stagione infuocata non solamente a causa dall’elevate temperature estive, ma altresì dal propagarsi di incendi, molti dei quali di origine dolosa che hanno distrutto spazi enormi di boschi, comprese riserve naturali ed aree protette.

Ed invece vi è una semplice quanto inutile riduzione dell’orario nelle giornate di preapertura da parte della Regione Lazio, stiamo parlando di preapertura e di poco più di 9 ore. Una farsa.
Nel  Lazio, vorremmo ricordare,  sono andati a fuoco 9602 ettari. Incendi che hanno interessato in modo particolare il territorio della Regione,  pertanto come avevamo già preannunciato in queste ore stiamo inviando una nota al Presidente del Consiglio, ai Ministri competenti, dell’Ambiente, dell’Agricoltura e dell’Interno, e ci rivolgiamo  al Presidente della Regione Lazio, Zingaretti.

Noi di Ecoitaliasolidale ci siamo battuti contro la siccità a difesa del Lago di Bracciano, ora ci adoperiamo affinchè non si metta ancor di più a rischio la vita degli animali selvatici che debbono scappare dagli incendi, dalle zone ormai distrutte dal fuoco e che potrebbero essere accolti nel loro intendo di fuggire dai colpi di fucile dei cacciatori.

Non è possibile che in alcune Regioni da una parte si sollecita  lo stato di calamità mentre  nello stesso tempo si da il via  alla  stagione venatoria, anzi si concedono le preaperture.

Chiediamo  pertanto lo stop dell’’apertura anticipata della caccia per l’intero  mese di settembre, un maggior contrasto alle attività di bracconaggio, ed una verifica successiva al periodo estivo  per
valutare  le condizioni  di  equilibrio dell’habitat nel territorio.

E’ quanto dichiara in una nota Piergiorgio Benvenuti,  Presidente Nazionale, del Movimento Ecologista ECOITALIASOLIDALE.





Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi