Regione Lazio

8 dicembre 2016: 23a FIACCOLATA IN ONORE DELL’IMMACOLATA Anche quest’anno, come di consuetudine, Il Santuario Madonna delle Grazie e Santa Maria Goretti di Nettuno, in collaborazione con le Parrocchie cittadine ed il gruppo Pentecoste “RNS” organizza per L’8 dicembre alle ore 19.00, la FIACCOLATA IN ONORE DELL’IMMACOLATA, giunta quest’anno alla 23° edizione e preceduta dalla Solenne Santa Messa delle ore 18 presso Il Santuario. La partenza è prevista da Piazzale San Rocco e proseguirà per via Ennio Visca, via Alcide De Gasperi e Viale Giacomo Matteotti concludendosi con il grande falò acceso sulla spiaggia antistante il Santuario, luogo nel quale, secondo la tradizione, avvenne l’approdo della Sacra Immagine nel lontano 1550. Ormai da quasi un quarto di secolo, la fiaccolata dell’Immacolata è divenuta la festa invernale della Madonna delle Grazie da parte del popolo di Nettuno. Il grande e suggestivo falò che si terrà nella sera, e nel quale verranno bruciate tutte le intenzioni di preghiera raccolte dalle varie realtà ecclesiali del territorio, vuole essere un omaggio alla Vergine, Luce nella notte che illumina il Natale ormai alle porte. Quest’anno le riflessioni che accompagneranno il rosario meditato durante la fiaccolata sono tratte dalla Lettera Apostolica del Santo Padre Francesco “Misericordia et misera” a conclusione del Giubileo Straordinario della Misericordia. La comunità Passionista del Santuario e i

8 dicembre 2016:

23FIACCOLATA IN ONORE DELL’IMMACOLATA

 

Anche quest’anno, come di consuetudine, Il Santuario Madonna delle Grazie e Santa Maria Goretti di Nettuno, in collaborazione con le Parrocchie cittadine ed il gruppo Pentecoste “RNS” organizza  per L’8 dicembre alle ore 19.00, la FIACCOLATA IN ONORE DELL’IMMACOLATA, giunta quest’anno alla 23° edizione e preceduta dalla Solenne Santa Messa delle ore 18 presso Il Santuario. La partenza è prevista da Piazzale San Rocco e proseguirà per via Ennio Visca, via Alcide De Gasperi e Viale Giacomo Matteotti concludendosi con il grande falò acceso sulla spiaggia antistante il Santuario, luogo nel quale, secondo la tradizione, avvenne l’approdo della Sacra Immagine nel lontano 1550.

Ormai da quasi un quarto di secolo, la fiaccolata dell’Immacolata è divenuta la festa invernale della Madonna delle Grazie da parte del popolo di Nettuno. Il grande e suggestivo falò che si terrà nella sera, e nel quale verranno bruciate tutte le intenzioni di preghiera raccolte dalle varie realtà ecclesiali del territorio, vuole essere un omaggio alla Vergine, Luce nella notte che illumina il Natale ormai alle porte.

Quest’anno le riflessioni che accompagneranno il rosario meditato durante la fiaccolata sono tratte dalla Lettera Apostolica del Santo Padre Francesco “Misericordia et misera” a conclusione del Giubileo Straordinario della Misericordia.

La comunità Passionista del Santuario e i Parroci della città di Nettuno invitano tutta la cittadinanza a partecipare.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: