#CULTURA - Nel libro "Osso di menta" di Massimiliano Frassi la storia del cagnolino Flipper per parlare di bullismo e violenza - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Attualità

#CULTURA – Nel libro “Osso di menta” di Massimiliano Frassi la storia del cagnolino Flipper per parlare di bullismo e violenza

La storia di un cucciolo umiliato e maltrattato diventa un esempio di riscossa e rinascita per le vittime di violenza, nel libro Osso di menta, dell’autore e presidente dell’associazione Prometeo, Massimiliano Frassi.
Pubblicato dalla casa editrice palermitana Wordmage Edizioni, Osso di menta è una favola dei nostri tempi che attraverso il racconto delle avventure di Flipper, buffo cagnolino con i dentini sporgenti, vuole lanciare un messaggio contro il bullismo e anche spiegare il legame profondo tra l’uomo e il suo amico a quattro zampe.
«Spero possa servire a tutti quei bambini presi di mira da bulli perché considerati “diversi” – afferma l’autore – Flipper vuole dire loro che pure lui è diverso, ma l’essere diverso, negro, brutto, ciccione che sia, gli ha permesso di raccontare la sua storia, di stare sulla copertina di un libro e di essere amato dalla gente».
Massimiliano Frassi, presidente dell’associazione Prometeo che si occupa da anni di lotta alla pedofilia (www.associazioneprometeo.org ), nonché autore di diversi libri di grande successo come “I bambini delle fogne di Bucarest” e “Il libro nero della pedofilia”, con questa nuova opera si rivolge anche alle vittime di violenza per dimostrare che dopo un grande dolore si può rinascere, com’è successo a Flipper, Cenerentola a 4 zampe che da una vita di stracci è finita tra le braccia del principe azzurro.

Osso di menta parla di un amore a due mani e quattro zampe, lo stesso che ha legato l’autore al suo piccolo Flipper, scomparso la scorsa estate: «Un amore senza preconcetti – afferma Frassi – vero, diretto, pulito, cui non importa se sei bello, brutto, alto, piccolo, magro, grasso, nero, giallo, blu, etero, gay, polentone o terrone, se hai la luna storta o sprizzi gioia, è un amore che vive nell’attesa di vederti, di poterti stare vicino anche dormendo».
Il libro può essere acquistato durante gli eventi di presentazione, attraverso il sito dell’associazione Prometeo www.associazioneprometeo.org, il sito della casa editrice http://edizioni.wordmage.it, e richiedendolo in libreria.
La vendita del libro sostiene le attività del centro d’ascolto vittime pedofilia dell’associazione Prometeo e altre iniziative sociali consultabili sul sito della casa editrice.

Il libro verrà presentato al pubblico a Roma il prossimo sabato 16 aprile 2016 alle ore 17,00 nel centro storico della Garbatella (in via Caffaro 10 poco distante dalla fermata della Metro Garbatella). Durante la presentazione Frassi farà un viaggio ideale partendo dai bimbi delle fogne di Bucarest per arrivare ai casi di infanzia violata di casa nostra. Dopo la conferenza seguirà buffet con firmacopie da parte dell’autore.
Ingresso libero.

UFFICIO STAMPA PROMETEO

Top